Quantcast

Lo stendardo del Beato Carlo Acutis presente anche nella processione di San Pietro e Paolo

Promotori i lametini Francesco Polopoli e Rosa Albisi, idea condivisa in seguito con molti altri e tra questi anche con le socie del Convegno di Cultura Beata Maria Cristina di Savoia

Più informazioni su

Dopo la partecipazione per la prima volta in assoluto alla Processione per Sant’Antonio di Padova di martedì 14 giugno, lo stendardo del «Beato Carlo Acutis», custodito nella chiesa di San Benedetto, ha ottenuto il beneplacito da parte del Parroco della Cattedrale Don Carlo Cittadino, di poter prendere parte anche alla Processione per i SS. Patroni Pietro e Paolo che si terrà il 29 giugno.

Promotori i lametini Francesco Polopoli e Rosa Albisi, idea condivisa in seguito con molti altri e tra questi anche con le socie del Convegno di Cultura «Beata Maria Cristina di Savoia» di Lamezia diretta da Filomena Cervadoro e guidata dall’assistente ecclesiastico Don Domenico Cicione Strangis, che è anche rettore del complesso «San Benedetto».

L’arazzo con il volto di Carlo — realizzato a Bergamo da maestranze specializzate — è giunto a Lamezia il 24 aprile del 2021, completato in Calabria e poi custodito nella chiesa di San Benedetto. La presentazione ai fedeli lametini è avvenuta durante un’apposita liturgia tenutasi nella stessa chiesa interparrocchiale il 12 ottobre, sempre dell’anno scorso, in coincidenza della seconda Ricorrenza Liturgica del Beato Carlo Acutis.

Più informazioni su