Quantcast

Finale di Coppa Italia, sabato tifosi del San Luca in gradinata quelli della Morrone in tribuna

Ingresso per entrambi i settori fissato in 10 euro (l’ingresso è gratuito per i ragazzi fino a 14 anni di età con esibizione del documento d’identità) e botteghini dello Stadio “D’Ippolito” aperti dalle 13 di sabato.   

Più informazioni su


    Tutto pronto per la finale regionale della Coppa Italia Dilettanti tra Morrone e San Luca. Al “Guido D’Ippolito” di Lamezia Terme sabato 21 dicembre alle ore 14:30 andrà dunque in scena l’ultimo atto della competizione che mette in palio il primo titolo stagionale. I granata di Mister Stranges arrivano all’appuntamento dopo aver eliminato in semifinale la Rossanese. La qualificazione per il San Luca del tecnico Figliomeni è arrivata grazie alle vittorie ottenute in entrambe le gare di semifinale sul Locri.
    Sarà una sfida tutta da vivere: in campo, infatti, scenderanno due protagoniste assolute di questa prima parte di stagione. I giallorossi, primi in classifica in Eccellenza, da matricola, sono ancora imbattuti al giro di boa con 8 vittorie e 6 pareggi; per contro la Morrone, altra matricola terribile, continua il suo entusiasmante percorso di crescita ed in classifica si attesta a ridosso della zona play-off.
    Si metterà dunque in palio il primo titolo stagionale e vedremo quale formazione succederà nell’albo d’oro al Corigliano, vincitrice lo scorso anno contro lo stesso San Luca.
    Definiti nella riunione odierna i settori destinati alle tifoserie: presenti per le due società i dirigenti Principe e Chiappetta per la Morrone, Pipicella e Costanzo per il San Luca ed il Presidente della Vigor Lamezia Massimo Amendola che ha messo a disposizione la propria struttura per il miglior svolgimento della manifestazione. Ai giallorossi sarà destinata la gradinata mentre per la tifoseria della Morrone è stata destinata la tribuna, con ingresso per entrambi i settori fissato in 10 euro (l’ingresso è gratuito per i ragazzi fino a 14 anni di età con esibizione del documento d’identità) e botteghini dello Stadio “D’Ippolito” aperti dalle 13 di sabato. 
     

    Più informazioni su