Quantcast

Dopo un primo tempo di alto tenore trova la sconfitta nella ripresa il Sambiase in casa della Morrone

Primi 45 minuti di marca giallorossa, poi cala il buio nella seconda parte di gara consegnando i 3 punti ai granata

Più informazioni su


    MORRONE: Risoli, Mazzei, Novello, De Luca, Pansera, Casella, Leta, Nicoletti, Trombino (29’st Azzinaro), Misuri, Ferraro (19’st Gueye). 
    A disp: Bance, Barbieri, Granata, Vizza, Pascuzzo, Colosimo, Aiello. 
    All. Stranges.

    SAMBIASE: Maio, Giampà, Mascaro, Marrello (30’st Alfano), Urquiza, De Martino, Bernardi, Diop, Salandria (15’st Perri), Umbaca, Feuillassier. 
    A disp: Iozzi, Bellitta, Ruberto, Liparota, Barrow, De Pace, Marrella.
    All. Fanello.

    ARBITRO: Eboli di Paola (assistenti Luccisano di Taurianova e Codisposti di Catanzaro).

    RETI: 24’st Trombino

    NOTE: Ammoniti: Casella,  Feuillassier, Mazzei, Marrello, Trombino, Misuri, Perri
    Angoli: 4-2. Rec: 5’st

    Di GIANLUCA GAMBARDELLA
    Gioca un ottimo primo tempo tra pali ed occasioni sprecate, ma si ferma sostanzialmente là la partita del Sambiase in casa della Morrone, con i padroni di casa che trovano i 3 punti grazie al primo vero errore della difesa ospite.
    I giallorossi continuano a mostrare così i pregi e difetti del girone d’andata e del 2019, tanto in fase offensiva che difensiva dal punto di vista mentale.

    PRIMO TEMPO
    6′ tripla ghiotta occasione per Salandria: prima anticipa Risoli in uscita chiamando De Luca al salvataggio sulla linea, sul proseguimento dell’azione lo stesso attaccante dei giallorossi trova il palo alla destra del portiere, concludendo la successiva azione con un girata di testa di poco a lato
    8′ conclusione dai 25 metri di Feuillassier che si spegne a lato
    17′ assist di Giampà per Bernardi che vicino l’area piccola allarga troppo il diagonale
    26′ palla a campanile in area, Salandria prova la girata volante che termina tesa fuori dallo specchio
    32′ punizione di Leta per il colpo di testa di Ferraro che supera Maio uscito in ritardo, ma la rete viene annullata per fuorigioco
    38′ tentativo di Trombino dalla distanza che si spegne di molto sopra la traversa
    42′ Marrello crossa teso sul palo opposto, Bernardi di testa coglie il secondo legno per il Sambiase
    45′ Ferraro viene dimenticato in mezzo all’area, ma di testa manda a lato

    SECONDO TEMPO
    6′ Morrone che inizia meglio la ripresa, Maio due volte chiamato a respingere con i pugni traversoni dal fondo
    23′ punizione centrale di Trombino da buona posizione, facile parata per il portiere del Sambiase
    24′ Morrone in vantaggio con Trombino che ribadisce in rete un pallone ribattuto tra Mascaro e Maio alla prima sbavatura della gara di Urquiza
    40′ Gueye prova il tiro a giro, Maio la sfiora mandando in angolo
     

    Più informazioni su