Quantcast

Un paio di volti nuovi in società per il Sambiase, tra conferme e nuovi arrivi già delineata la base della squadra

In settimana attese le prime ufficializzazioni

Più informazioni su

Nuovo organigramma e scuola calcio giallorossa per il Sambiase presentati in serata, lanciando la stagione di Eccellenza 2020/21 con qualche volto nuovo e ritorno in seno alla società.

Tra i main sponsor entra Gigi Fazio, lo scorso anno nelle fila della Vigor Lamezia, «una scottatura che mi aveva indotto inizialmente a voler rimanere fuori dal mondo del calcio, poi confrontandomi con Pino Trichilo ed Antonio Mazzei è scoppiata la scintilla» spiega l’imprenditore.

Lo stesso componente della famiglia Trichilo citato non nasconde che «il Covid ha complicato ulteriormente una situazione difficile, ma andiamo avanti con passione e sacrifici», sentimenti rievocati anche da Agostino Palmieri, altro main sponsor.

Il presidente Putrino tramite la stampa lancia l’appello per «riforme serie alla Lega, che incidano ulteriormente sui costi di iscrizione, ma guardino anche ai budget per i tesserati e tengano conto dei tifosi, sulla cui presenza ad oggi non sappiamo se possiamo contare. Abbiamo poi i problemi dei protocolli, come possiamo chiedere di fare i tamponi ai giocatori o di far prendere determinate responsabilità e rischi penali ad un medico?»

Sul problema dell’eventuale partite a porte chiuse, «che secondo l’attuale orientamento del comitato regionale dovrebbe riguardare le prime giornate almeno», precisa il dg Antonio Mazzei, «abbiamo già chiesto di poter trasmettere in streaming le nostre gare casalinghe, nel rispetto degli abbonati e dei tifosi tutti». Sul tema abbonamenti il prezzo rimarrà confermato in 100 euro, al netto di 17 partite casalinghe ipotizzate per un girone che ancora non è ufficiale.

Il direttore generale, tornato in società dopo aver fatto bene in altre piazze, si sofferma poi sulla collaborazione nata con la scuola calcio diretta da Alberto Pullia che diventerà quella ufficiale del Sambiase, «un passo in più verso un nostro bilancio sociale, proseguendo sulla strada di migliorare l’immagine del Sambiase per ripagare anche gli sforzi degli sponsor».

Mazzei sottolinea che «abbiamo davanti ancora un mese e mezzo prima dell’inizio del campionato, non nascondiamo di stare allestendo una rosa che vada ad alzare il livello della squadra che già lo scorso campionato fece bene, puntando però anche ad elementi che migliorino l’aspetto della “cazzimma”. Non dimentichiamo il buon lavoro fatto con l’under 19, che ha ottenuto non solo risultati sportivi ma anche organizzativi che sono attrattivi per far arrivare ragazzi da tutto il territorio».

Mister Pullia non nasconde che «è dal 1988 che il Sambiase non aveva un proprio settore giovanile strutturato in questo modo, il che testimonia l’ambizione della proprietà, e si riparte dall’esperienza della Virtus Sambiase ponendoci come un’agenzia educativa e non solo calcistica». Le attività saranno divise in tre fasce dal 1 settembre di stanza al Gianni Renda: scuola calcio (primi calci), attività preagonistica (pulcini – esordienti), agonistica (giovanissimi – allievi), con uno staff medico dedicato per quella che si auspica sia la “cantera giallorossa” impostando lo stesso modulo di gioco ai vari livelli.

Il direttore sportivo Nicola Samele è chiamato così ad intervenire in merito al mercato: «chi è andato via lo ha fatto perché aveva offerte da categoria superiore, come Urquiza e probabilmente Alfano e Felluiseir. Oltre alle conferme degli over come Mascaro, Mirabelli, Bernardi, Umbaca, Diop, in entrata abbiamo un esterno basso e un centrocampista che hanno già firmato, in settimana avremmo le firme di un altro centrocampista, un difensore ed un esterno alto, mentre si sta lavorando alacremente per cercare il centravanti adatto, ovvero un uomo di area e finalizzatore, che sia bravo di testa». I nuovi elementi già acquistati sono stati avversari dei giallorossi nello scorso campionato di Eccellenza (con Sersale e Paolana), ipotesi che potrebbe valere anche per le altre trattative in corso, ma nei prossimi giorni arriveranno le varie ufficializzazioni.

Lo stop per il Covid secondo Samele ha però mutato poco il mercato: «non vedo dei “prezzi al ribasso”, come auspicavo e speravo, per questo stiamo valutando al meglio ogni ingresso. Partiamo però da una under 19 che ancora lo scorso anno aveva intrapreso la strada verso la finale regionale, e ieri abbiamo avuto uno stage con diversi profili interessanti, puntando anche su 2003 che sono il futuro immediato. Il comparto under dovrebbe vedere così un blocco che già ha lavorato in una determinata maniera».

Inevitabilmente la parola passa così a mister Danilo Fanello, che la squadra dovrà allenare: «sappiamo che nonostante questo periodo di crisi la società non ci ha fatto venir meno il proprio apporto, parimenti non verrà meno il supporto della tifoseria che è tra le migliori della categoria. Speriamo di rimanere tutti uniti e farci felici».

La preparazione inizierà il 20 agosto, ma cautela viene espressa sulla stagione che verrà: «non è mai facile raggiungere gli obiettivi che si ci pone ad inizio stagione, i due direttori hanno confermato fiducia e stima nei confronti miei e dello staff tecnico, tutti ci stiamo impegnando per fare il meglio».

Organigramma:

Francesco Putrino – presidente

Pino e Tonino Trichilo, Gigi Fazio, Agostino Palmieri, Francesco Mastroianni – main sponsor partner

Antonio Mazzei – direttore generale

Nicola Samele – direttore sportivo

Giovanni Murone – segretario

Alberto Pullia – responsabile tecnico settore giovanile

Gennaro Morabito – responsabile gestione impianto sportivo

Antonio Iannelli – responsabile addetto manutenzione impianto sportivo

Francesco Guadagnolo – responsabile rapporti Siae ed enti

Giovanni Mazzei – addetto stampa

Fausto Marziano – social media manager

Andrea Petronà – grafico videomaker

Giovanni Cefalà – direttore juniores regionale e collaboratore settore giovanile

Nicola Milano – team manager juniores regionale e collaboratore settore giovanile

Raffaella Mazzei, Greta Samele, Elisabetta Lo Casto – responsabile biglietteria

Giaimo Calogero e Giuseppe Pagliaro – collaboratore gestione impianto

Charlie Franconiere – speaker stadio

Pasquale Rocca, Antonio Urbano, Massimiliamo e Mario Borghini – collaboratore

Staff tecnico

Allenatore: Danilo Fanello

Preparatore atletico: Jose Lazzaro

Preparatore dei portieri: Gianluca Caravella

Collaboratore tecnico/ allenatore juniores: Antonio Federico

Vice preparatore atletico: Antonio Mirabelli

Massaggiatore: Diego Tallarico

Medico: dott. Andre De Meco

 

Più informazioni su