Quantcast

Archiviati i primi 3 turni di campionato, altrettanti previsti nel corso della prossima settimana per Eccellenza e Promozione

In un mese si sarà disputato 1/3 del girone d'andata.

Andate in archivio le prime 3 giornate di campionato, nel corso della prossima settimana se ne disputeranno altrettante in 7 giorni, con il primo turno infrasettimanale da calendario. In un mese si sarà disputato 1/3 del girone d’andata.

In Eccellenza la Vigor Lamezia, dopo aver riposato questa domenica per via del rinvio di un mese della sfida prevista in casa del Gallico Catona (i cui giocatori erano in quarantena per monitorare un eventuale rischio di contagio da Covid-19, ed ora si trovano con ancora 2 positivi e l’allenatore dimissionario), il 18 ed il 21 ottobre ospiterà Palmese (priva degli squalificati Camara e Guye, oltre che di mister Germano) e Stilese (nell’ultimo turno protagoniste di un 2-3 che ha visto vittoriosa la squadra di Martinez) per poi recarsi il 25 a Paola. A novembre poi per i biancoverdi ci saranno tra Coppa e campionato 7 gare in 21 giorni, per cui mister Morgia dovrà cercare di gestire al meglio la rosa a disposizione.

Due trasferte invece per il Sambiase (il 18 in casa della Stilese, il 21 a Cosenza a far visita alla Morrone) ospitando poi il 25 al “Gianni Renda” la Bovalinese. Per i giallorossi un avvio di stagione con qualche cartellino di troppo, e domenica saranno assenti dopo le espulsioni dei turni precedenti Mascaro e De Fazio oltre che Verso, che sconterà la prima di due giornate di squalifica.

In classifica guarda tutti dall’alto dei 9 punti il Locri, con Scalea, Reggiomediterranea e Stilese a quota 7 più immediate inseguitrici, ma 3 turni son ancora pochi per capire i veri valori delle varie contendenti, con da risolvere il rebus Corigliano dopo che il non pronunciamento del Coni ha sancito la permanenza della compagine del presidente Nucaro in Eccellenza: prima gara persa a tavolino senza presentarsi; nella seconda partita sconfitta larga con una formazione improvvisata; nell’ultimo turno contesa finita anzitempo per mancanza di numero sufficiente di giocatori in campo, quando si era già sul 2-0 per la Paolana, tramutata ora in sconfitta per 3-0 con ammenda.

Viaggia a punteggio pieno nel girone A di Promozione la Promosport, che ha trovato domenica scorsa la terza vittoria in fila per 1-0 (contro il Cutro basta un gol in avvio di Colosimo) per rimanere in testa al pari della Denis Bergamini Rossoblu. I gol di Buongiorno e Tedesco invece hanno punito in casa la Garibaldina, che incappa nella seconda sconfitta consecutiva.

Nella prossima settimana la squadra di mister Morelli andrà a San Fili (il 18) ed in casa del Villaggio Europa (il 21), compagini che gravitano nella zona alta della classifica, ospitando poi al “Rocco Riga” il 25 proprio la Garibaldina. Da par suo la compagine di Soveria Mannelli nei due turni precedenti andrà a far visita al Real Sant’Agata (il 18) ed ospiterà il Cutro (21), sfide ad oggi valide per la lotta salvezza.