Quantcast

“Anno 2020 nefasto, ma con fasto. È così che potrei archiviare questo 2020 prossimo a lasciarci”

Il presidente della Raffaele Lamezia, Francesco Strangis, saluta la conclusione di un 2020 complicato

Più informazioni su

«Anno 2020 nefasto, ma con fasto. È così che potrei archiviare questo 2020 prossimo a lasciarci», dichiara il presidente della Raffaele Lamezia, Francesco Strangis.

«“Nefasto” per le vicissitudini che hanno colpito il mondo intero, lutti e miseria che non ci lasciano indifferenti ma segnano profondamente i nostri cuori. “Fasto” (propizio, favorevole) perché ci ha dato tante soddisfazioni sportive, prima fra tutte le sinergie tra i vari gruppi», continua il massimo dirigente gialloblu: «il nostro storico con quello dei mister Grandinetti e Villella, e quello dei Mister Davoli e Malerba, che si sono trasformate in una realtà bellissima, rispondente al nome di Gruppo Sportivo Raffaele Lamezia Pallavolo. Un sogno ormai concretizzato, con palestre piene di atlete e atleti dai 5 anni in su, fino alle prime due squadre che hanno centrato il ritorno in B al maschile e la permanenza in C al femminile».

Nel congedare il 2020 «saluto tutti gli atleti, gli allenatori, i dirigenti, gli sponsor e i tifosi, che hanno sempre creduto in noi, non facendoci mai mancare il loro sostegno. Auguro a tutti voi un nuovo anno foriero di soddisfazioni sportive e personali».

Più informazioni su