Partita d’alta classifica con mille emozioni a Molfetta per la Vigor Lamezia Women sconfitta per 5-3

Primo tempo terminato sul 2-2, nella ripresa ospiti che commettono qualche errore di troppo

Più informazioni su

    MOLFETTA: Liuzzo , Mangafas , gelsomino , castro , Mezzatesta

    VIGOR LAMEZIA: Jammoul , Linza , Sevilla , Ferreira e Praticò

    Partita d’alta classifica con mille emozioni a Molfetta per la Vigor Lamezia Women.

    Appena dopo 30” Vigor in vantaggio con Ferreira che da fuori insacca. Passano solo 15” secondi è, sull’asse di due ex della gara, uno svarione difensivo permette a Mezzatesta di pareggiare su rilancio del portiere Liuzzo.

    Mangafas ancora su rilancio del portiere batte Jammoul al 5’, 2-1. Nonostante tutto la Vigor si riporta in parità con una bomba da fuori di Capitan Linza che fulmina Liuzzo al 8,46, e così si va al riposo sul 2-2.

    Inizio ripresa che sembra un po’ diverso in quanto approccio delle biancoverdi che al 5’ si portano in vantaggio con Praticò che da posizione defilata, molto vicina alla linea di fondo campo destro, segna sotto la traversa. Sembra tutto filare liscio con la Vigor che ha la padronanza di gioco, ma da una palla persa a centrocampo Mangafas si invola ma contrastata da Linza tira in modo debole, Jammoul si fa passare la palla sotto le gambe che si insacca debolmente per il 3-3.

    Le lametine non ci ci stanno e riprendono a giocare, ma un fallo di mano di Erika Linza porta al calcio di rigore che Castro trasforma alla sinistra del portiere, e padrone di casa che vanno in vantaggio sul 4-3.

    A 2 minuti dal termine mister Monti tenta il quinto di movimento con De Sarro, Masaro si trova la palla tra i piedi per pareggiare ma ci arriva scoordinata e non aggancia. Ancora uno svarione in attacco permette a Mezzatesta, dopo aver riconquistato palla, a calciare dalla propria metà campo la palla che fissa la partita sul 5-3.

    Più informazioni su