Quantcast

Miglior piazzamento in classifica arma in più nelle final eight verso la serie D dall’Eccellenza

Niente supplementari nel primo turno, previsti in semifinali e finale in caso di parità al termine dei 90 minuti

Più informazioni su

    Con il comunicato pubblicato oggi, oltre al calendario già noto (7 partite dall’11 aprile al 23 maggio, ogni domenica alle 15.30), viene ufficializzato dal comitato regionale anche il regolamento della seconda fase stagionale per quanto riguarda il campionato di Eccellenza.

    Se le 3 partite cruciali stagionali saranno quelle della final eight, il miglior piazzamento nella fase a girone tra aprile e maggio darà qualche vantaggio in più oltre alla possibilità di giocare in casa lo scontro diretto, al netto della mancanza di pubblico sugli spalti.

    Da una parte del tabellone le sfide saranno prima – ottava, quarta – quinta, dall’altra parte terza – sesta, seconda – settima.

    Nel primo turno, il 30 maggio, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari non si andrà ai supplementari, ma la squadra peggio classificata viene considerata perdente.

    Nei 2 turni successivi (semifinale il 6 giugno, finale il 13 giugno) dopo 90 minuti in parità al via 2 tempi supplementari, ed in caso di equilibrio permanente vincente sarà la compagine meglio classificatisi nella fase a girone.

    Più informazioni su