Quantcast

Podio d’oro per Richichi, Barberi, Ferrara e Cuzzola al XII campionato italiano su base regionale Esordienti A e B foto

Risultati di eccellenza per le società di nuoto reggine

Più informazioni su

Risultati di eccellenza per le società di nuoto reggine al XII campionato italiano su base regionale Esordienti A e B tenutesi a Lamezia Terme il 17 e 18 aprile 2021.

Nella categoria Esordienti A, infatti, l’Asd Pianeta Sport si è conquistata il secondo posto dietro la Calabria Swin Race SSD, con ben 4 podi d’oro maschili conquistati da Antonino Richichi, primo classificato nei 400 Sl, nel 1500 Sl, nel 400 misti e nei 200 D. Dopo di lui Giovanni Truglio primo ai 100 D e secondo ai 200 SL, ai 100 F e ai 200 SL. E ancora Giovanni Monopoli secondo nei 200 F e terzo nei 100 F.

Per le nate nel 2009-2010, sempre categoria Esordienti A, tra le ragazze si sono distinte Sabrina Ferrara 4 podi d’oro con i 200 F, 100 F, 100 SL e 200 SL. A seguire Emma Arcudi, seconda nei 200SL, nei 100 SL, nel 100 F e prima nei 100 D. Terza classificata Johanna Noveras nei 100 SL, prima nei 200 R, nei 100 R e nei 400 SL.

Buona posizione, nella classifica generale anche per la Italica Sport, la Blu Team Nuoto di Villa San Giovanni e la Nuoto Andrea Maria, rispettivamente quinta, ottava e undicesima.

Se la Italica Sport ha conquistato il primo posto nella classifica a squadre categoria esordienti B, con Davide Barberi, primo nei 100 R e primo nei 200 R, risultati soddisfacenti anche per la Pianeta Sport che nelle gare individuali maschili ha visto Alessandro Mazzocca conquistare il bronzo nei 400 SL e nei 200 SL. Terzo posto anche per Carmelo Libero Caccamo, nei 100 D. Per la Italica Sport Gabriele Ieria terzo nei 200 D.

Per i podi femminili anno 2011-2012, dopo Vanessa Cuzzola della Italica Sport, podio d’argento per la giovane Giulia Richichi (Pianeta Sport), seconda nei 50 F, nei 200 SL e nei 400 SL. Dopo di lei la reggina Maria Praticò (Pianeta Sport), seconda nei 100 D.

Orgoglio reggino per i giovani guidati dai coach Francesco Pirrello, Giacomo Tripodi e Nunzio Gulli, sotto il coordinamento di Diego Santoro per la Pianeta Sport e dal coach Nino Praticò per Italica Sport che hanno spronato gli atleti conducendoli con grande abnegazione a vittorie di prestigio.

Più informazioni su