Quantcast

Il TeamCronoFactorLive fa rivivere nel virtuale la Cronoscalata del Reventino

Competizione che manca dal 2017

Più informazioni su

Domenica 25 e lunedì 26 verrà disputata la seconda tappa del Campionato Italiano Virtuale Velocità Montagna organizzato dai ragazzi del TeamCronoFactorLive e che vedrà come teatro lo storico tracciato della Cronoscalata del Reventino.

Nata negli anni ’60 e nota come Nicastro-Passo di Acquabona, fu interrotta per poi riprendere nel 1999 con un percorso di 7,2km in una sola manche. Nel 2007 ottiene la validità per il Campionato Europeo con due manche su 6,0 km. Percorso tecnico, veloce e intervallato da tornanti, che da località Magolà porta a località Mulia di Platania e che ha visto negli anni i maggiori esponenti del motorsport locale, nazionale e internazionale. Purtroppo dal 2017 l’idillio è stato interrotto e la “Reventino” manca nel cuore degli appassionati di motorsport.

Ma in tempi moderni oramai il virtuale sopperisce, nelle proprie possibilità, alla mancanza della realtà. Infatti la carovana del TeamCronoFactorLive, dopo la prima tappa tenutasi due settimane fa sul percorso della Monte Erice, farà rivivere ai piloti virtuali iscritti al campionato ed agli appassionati che seguiranno le dirette sui canali social, i ricordi e le emozioni della Cronoscalata del Reventino.
80 drivers molti dei quali gareggiano anche nel reale, che si daranno battaglia su tre turni nei giorni del 25 e 26 aprile sui 6km della SP159/1 riprodotti sul simulatore.

Appuntamento dunque per le dirette che verranno trasmesse sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del TeamCronoFactorLive domenica 25 alle 17.30 e 21.30 e lunedì 26 alle 21.30, con la speranza un giorno di poter rivedere dal vivo i bolidi provenienti da tutta Europa sfrecciare su quel percorso che tante emozioni ha regalato negli anni.

Più informazioni su