Quantcast

Ultimi 2 minuti di gara decisivi per il Basketball Lamezia, vittoria in volata contro una coriacea Vis Reggio Calabria

Negli ultimi 120 secondo accelerate decisive da parte di Monier e Gentili

Più informazioni su

BASKETBALL LAMEZIA – VIS REGGIO CALABRIA 96-92

(24-25; 50-46; 68-70)

Basketball Lamezia: Sindoni 15, Spasojevic 8, Gentili 28, Monier 15, Elia, Giampà 10, Ferretti 2, Conti, Luzza 13, Giampà F, Miscimarra,  Fall 7. All Barilla Ass Barbuto

Vis Reggio Calabria: Cardone, Signorino 5, Larizza, Curciarello, Morabito, Ripepi, Pandolfi 24, Warwick 17, Latella 22, Suraci 6, Bakula 16, Fazzari 2. All D’Arrigo

Ultimi 2 minuti di gara decisivi per il Basketball Lamezia, che vince in volata la seconda gara della fase ad orologio in serie C Gold battendo una coriacea Vis Reggio Calabria.

Ritmi alti fin dalle prime battute, Lamezia allunga al massimo fino al +6 ma Reggio ricuce in più occasioni e chiudere in vantaggio il primo quarto (24-25).

Copione invertito nel secondo parziale, con i gialloblu a rientrare dopo aver inseguito i reggini a breve distanza. All’intervallo lungo il tabellone recita 50-46 siglato da una tripla di Elia.

Al rientro in campo Vis subito in palla con una serie di triple che ricuciono il divario e ribaltano lo svantaggio (53-57). Arrivati anche a 9 lunghezze da recuperare, Fall e compagni aumentano l’intensità in difesa e cercano di non farsi scappare la gara: Sindoni da 3 trova il 63-65. il 66 pari arriva ad opera di Monier.

Gli ultimi possessi del terzo quarto vedono Reggio nuovamente a canestro da poco dentro l’arco, ed un arresto e tiro respinto dal ferro a Monier. All’ultimo riposo ospiti avanti di 2 punti (68-70)

L’ultimo quarto si apre con una sfida a distanza sui due fronti da dietro l’arco dei 3 punti, e a 5 minuti dal termine il punteggio rimane in bilico (83-84).

Sull’89 pari gli ultimi 120 secondi si giocano così a chi sbaglia meno: arresto e tiro di Monier vincente (91-89), seguito da un recupero a centrocampo e canestro da sotto di Gentili (93-89) in 30 secondi; ancora il numero 6 di casa realizza con fallo subito (96-89); Warwick da 3 interrompe il parziale (96-92); Luzza sbaglia 2 liberi, Reggio sbaglia le due triple successive nei 5 secondi finali. Lamezia vince 96-92.

Più informazioni su