Quantcast

Test mattutino tra Sambiase e Rende in via Savutano, 3-1 per i giallorossi

Un allenamento dal buon ritmo che ha permesso a mister Fanello di testare la condizione fisica di alcuni suoi calciatori

Più informazioni su

Nella settimana di pausa prima che il campionato d’Eccellenza decreti i suoi iniziali verdetti, amichevole per il Sambiase di mister Fanello, impegnato al Gianni Renda in un allenamento congiunto con il Rende del neo tecnico Gigi De Rosa.

Un allenamento dal buon ritmo che ha permesso a mister Fanello di testare la condizione fisica di alcuni suoi calciatori, verificando e provando rientranti e titolari delle ultime uscite in campionato, in una partita scandita da 3 tempi da 30 minuti ciascuno.

Nella prima frazione di gioco è il Sambiase (in maglia nera) a imporsi sia nel gioco che nel risultato, giungendo al fischio dell’arbitro sul risultato di 2-0. I gol giallorossi: Trentinella al 5′, con un potente diagonale al volo dal limite dell’area sugli sviluppi di un corner; Umbaca al 9′, autore di un pregevole stop a seguire sul lancio di Bernardi, rientro sul destro e tiro a giro che toglie le ragnatele dall’angolo della porta protetta da Quintiero.

Seconda frazione dai ritmi più blandi, con un possesso di marca biancorossa e Sambiase insidioso in ripartenza. Poche emozioni da registrare se non la conclusione di Mandarano poco alta sulla traversa e per i cosentini il tentativo di Consiglio.

Ad accendere la luce su Gianni Renda, nella terza frazione di gioco, ci pensa capitan Bernardi, che con una splendida punizione disegna un arcobaleno che colora il 3-0 sambiasino.

Un’altra bella punizione questa volta per il Rende, calciata da Orientale, permette ai cosentini di realizzare la rete della bandiera.

SAMBIASE: Iozzi; Giampà, Mirabelli, Talarico, De Fazio; Gaudio, Bernardi, Trentinella; Mandarano, Umbaca, Verso.

Subentrati: Falsetti, Marrella, Riga, De Nisi, Gagliardi, Chiodo, Alfano, Martino.

RENDE: Quintiero, Sgambati, Garritano, Piscopo, Ferchichi, Palma, Brugnano, Palermo F., Alassani, Mosciaro, Cipolla.

Subentrati: Palermo G., Cardamone, Boito, Orientale, Gozzerini, Abbey, Riconosciuto, Brandi, Consiglio, Posa, Corbo, Maiorano.

Più informazioni su