Quantcast

Tra conferme e volti nuovi prosegue la preparazione del Lamezia Beach Soccer in vista della prima tappa di campionato

Primo avversario il Canalicchio, giudicato allo stesso livello dei biancoverdi

Più informazioni su

L’ Asd Lamezia Beach Soccer prosegue gli allenamenti presso la Beach Arena sotto la guida rigida dell’allenatore Raffaele Notaris. Il mister biancoverde è alla prima esperienza da allenatore dopo aver militato per diversi anni nelle fila della squadra lametina.

“Il campionato che ci prestiamo ad affrontare è composto da squadre molto valide in cui figurano giocatori stranieri e componenti della nazionale, il nostro obiettivo è quello di impegnarci al massimo per ben figurare con tali squadre mentre con quelle alla nostra portata cercheremo di portare la vittoria a casa” dichiara il tecnico lametino.

“La squadra è composta da un gruppo storico, Morelli, Muraca, Gallo, Mercuri e dal nostro presidente D’Augello, che ne fanno parte da quando è nata. Quest’anno, abbiamo aggiunto qualche vecchia conoscenza, come Romagnuolo, Scalese, Piazza e Villella (che è ritornato dopo un anno di stop)”, illustra Notaris, “tra i nuovi acquisti, il portiere Antonio Mercuri, alla prima esperienza nel beach, i due fratelli Mercurio, due ragazzi molto promettenti e Corigliano. La prima tappa si disputerà a Cirò dove incontreremo nella prima partita il Canalicchio, che è una squadra del nostro stesso livello, per cui l’obiettivo è vincere.”

Rosa completa:

Portieri: Piazza, Mercuri A, D’Augello;

Difensori: Morelli, Gatto, Romagnuolo, Gallo, Sicoli;

Esterni: Mercuri A, Villella, Corigliano, De Fazio, Mercurio A;

Pivot: Muraca, Scalese, Mercurio S.

Organigramma:

– Presidente: Salvatore D’Augello
– Vice Presidente: Davide Muraca
– Team Manager: Marco Giudice
– Medico Sociale: Alan Gatto
– Assistente Medico: Vincenzo Zaccone
– Allenatore: Raffaele Notaris
– Preparatori Portieri:  Tony Piazza, Rosario Esposito
– Ufficio Stampa – Giuseppe Donato, Luciana Giampà;
– Social Media Manager e Fotografo: Alessia D’Augello, Erika Giampà.

Più informazioni su