Quantcast

Seconda vittoria per l’under 20 dell’Ecosistem Lameziasoccer

Battuto per 5-1 il Pisa

Più informazioni su

PISA BS – ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 1-5 (3-0; 1-1; 1-0)

Reti: 1T Tavella, Gagliardi, Verso, 2T Schirripa, Marchetti (R), 3T Verso

Pisa BS: Vernace, Gatti, Del Mancino, Giussani, Baeza, Anuer, Codella Marchetti, Mori, Silvestri, Garofalo. All.: Gianmarco Salvadori

Ecosistem Lamezia: Schirripa, Costanzo, Martino, Tavella, Iozzi, Giampà, Cristiano, Gagliardi , Cristaudo, Leopoldo, Verso, Aversa. All: Bebo Carrozza

Arbitri: Cardone e Ieracitano

Seconda giornata del campionato Nazionale Under 20 di Beach Soccer ancora nel segno della Pantera Orange che si abbatte come un uragano sul malcapitato Pisa. La formazione di Bebo Carrozza conferma quanto di buono fatto vedere nella gara d’esordio con una variante: fa tesoro di alcuni errori della prima gara e domina gli avversari di turno, che forse non si aspettavano un’Ecosistem così decisa e determinata a portare a casa il successo

Un primo tempo magistrale dei ragazzi orange che non lasciano scampo ai nerazzurri pisani, con ben tre reti cercate e volute con caparbietà. Ad aprire le marcatura Pietro Tavella che ribadisce in rete un pallone calciato su punizione da Costanzo che si stampava sulla traversa.

Dopo aver rintuzzato le controrepliche avversarie, senza molto affanno arrivava il raddoppio di Gagliardi. L’attaccante lametino batteva un fallo laterale, scambiava con Verso ed infilava il portiere piazzando la palla sul secondo palo.

Gara indirizzata subito bene dall’Ecosistem che trovava anche il terzo gol prima della chiusura del tempo. La firma era di Flavio Verso, ma grande merito di Gagliardi che effettuava una rovescia in posizione defilata sulla destra, parabola a scavalcare il portiere sul secondo palo dove era appostato Verso che non aveva difficoltà a deviare in rete di testa.

Gara già in cassaforte quindi nel primo tempo ed Ecosistem che poteva controllare negli altri due. Schirripa, grande partita la sua, siglava la rete del 4-0 prima che il Pisa accorciasse su rigore per un pallone che carambolava sul braccio di Verso.

Nel terzo tempo i lametini, che controllavano bene le giocate avversarie, trovavano la quinta rete ancora con Tavella per la doppietta personale.

Un risultato che lancia in classifica la formazione lametina che si isola ancor di più allungando a +3 sul Terracina e +5 sullo stesso Pisa. Domani pomeriggio gli orange se la vedranno alle 18,30 con B-Point Napoli per cercare i punti decisivi alla qualificazione alla Final-Four

Più informazioni su