Quantcast

La CorriCastrovillari si gode la vittoria di Mimma Caramia nella 50km di Curinga

La 50 km di corsa, con un dislivello finale di oltre 450mt, conclusa in 5 ore 19 minuti 03 secondi.

Più informazioni su

L’ASD CorriCastrovillari, presieduta da Gianfranco Milanese, ieri ha festeggiato la vittoria dell’ultramaratoneta Mimma Caramia che, in quel di Curinga, ha sbaragliato la concorrenza andando a trionfare la 50 km di corsa, con un dislivello finale di oltre 450mt, in 5 ore 19 minuti 03 secondi.

La giornata caldissima e la fatica della competizione non hanno scoraggiato l’ultramaratoneta della CorriCastrovillari che, animata dalla consueta caparbietà e resistenza, ha percorso la distanza circolare Curinga/San Pietro Maida/Curinga, completamente immersa nel verde che unisce questi due ridenti borghi.

«Provo una grande gioia, non solo per la vittoria, ma per il tempo ottenuto. Non pensavo di fare così bene – ha dichiarato Caramia a margine della gara -. Ad un certo punto non correvo, volavo felice. I chilometri non mi pesavano, tantomeno il caldo. Ringrazio la mia squadra e il mio Presidente, Gianfranco Milanese, tutto il direttivo sempre attento alle mie ultra-avventure».

Milanese ha espresso piena soddisfazione per questa atleta d’acciaio e per l’attenzione che l’atletica sta catalizzando su di sé: «Le vittorie olimpiche di ieri e quella locale di Caramia dimostrano che quando ci si dedica con passione ed abnegazione ad uno sport si ottengono grandi risultati – ha sottolineato il Presidente della CorriCastrovillari -. L’Open Day e la Scuola di Atletica che abbiamo messo in piedi sono un’occasione importante per avvicinare i ragazzi, dai sei anni in su, a questa disciplina così affascinante, denominata la “Regina” degli sport».

Più informazioni su