Quantcast

Prime voci di mercato per Fc Lamezia Terme, due altre conferme per la Promosport

Un difensore ed un centrocampista accostati alla squadra di Erra, compagine di mister Morelli in attesa di novità sul ripescaggio

Più informazioni su

Resi noti gli incarichi di direttore generale e sportivo, e quello del tecnico, attorno al Fc Lamezia Terme spuntano anche le prime voci di mercato.

La compagine del presidente Saladini viene indicata come tra quelle interessate a Dembel Sall, difensore centrale senegalese classe ’94 reduce da due stagioni al Gladiator, squadra con cui ha giocato 45 partite di campionato in serie D, dopo le esperienze con Piacenza, Turris, Lentigione, Portici.

A centrocampo viene proposto Francesco Finocchio, classe ’92 con una lunga esperienza tra C e D nei gironi settentrionali (Mantova, Renate, Carrarese, Pistoiese, Padova, Pordenone, Pisa), che lo scorso anno ha indossato in 27 occasioni la maglia della Luparense, siglando 3 reti.

Altre due conferme ufficiali in giornata per la Promosport, in attesa di sapere se il prossimo campionato sarà ancora di Promozione o si potrà usufruire del ripescaggio in Eccellenza (le altre 2 squadre che hanno presentato domanda sono Rossanese e Gioiosa Jonica, con i rossoblu favoriti dal regolamento). Altra stagione in via Boccioni per Vincenzo Villella, esterno, adattabile all’occorrenza sia in difesa che in attacco: «sono molto felice di poter continuare la mia avventura con questa maglia. L’anno scorso purtroppo, a causa delle misure restrittive, abbiamo giocato poco, per cui sono ancora più motivato a fare bene. Non vedo l’ora di rimettermi in gioco e tornare finalmente a fare ciò che amo di più con i miei compagni».

Torna in biancoblu anche Davide Scozzafava, regista di centrocampo che aveva finito la scorsa stagione in Eccellenza con la maglia della Vigor Lamezia. «Sono contentissimo di far parte, nuovamente del progetto della società, per tanto ringrazio il presidente Folino e lo staff tecnico per la fiducia riposta in me», dichiara il centrocampista, «mi auguro di riprendere il cammino intrapreso e interrotto lo scorso anno a causa del Covid. Da parte mia garantisco il massimo impegno per raggiungere insieme ai miei compagni il salto nella categoria superiore».

Più informazioni su