Quantcast

Sfiora il colpo groppo il Lamezia Beach Soccer, che perde contro la Sambenedettese subendo la rimonta nei minuti finali

Avanti di 2 gol all'inizio del terzo tempo, non basta ai biancoverdi per passare il turno

Più informazioni su

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE-LAMEZIA TERME BS 4-3 (0-2; 1-1; 3-0)

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE: Eudin, Miceli, Bassi De Masi, Percia Montani, Pedro Moran, De Baptistis, Bernardo, Del Mestre, Cameli, Mascaro, Chiodi, Sirico. All: Oliviero Di Lorenzo.

LAMEZIA TERME BS: D’Augello, Morelli, Romagnuolo, Muraca, Mercuri An., Scalese, Gatto L. , Mercurio S., Vilella, Mercurio A., Piazza, Mercuri An.. All: Raffaele Notaris.

ARBITRI: Susanna di Roma 2, Musumeci di Catania.

RETI:

Happy Car Sambenedettese: 4′ 2T Eudin, 5′ 3T Pedro Moran, 9′ 3T Eudin, 9′ 3T Bernardo.

Lamezia Terme BS: 7′ 1T Morelli, 12′ 1T Romagnuolo, 7′ 2T Vilella.

Sfiora il colpo groppo il Lamezia Beach Soccer, che perde contro la Sambenedettese subendo la rimonta nei minuti finali dei quarti di finale della final eight del campionato di beach soccer.

I ragazzi di mister Notaris mettono sulla sabbia le proprie caratteristiche: difesa accorta, e ripartenze veloci in verticale, ed il primo tempo vede i gol dalla distanza di Morelli e Romagnuolo per i biancoverdi, con Piazza a blindare la porta.

Eudin nel secondo tempo dimezza lo svantaggio, ma è Villella a ristabilire le distanze con una conclusione che si insacca complice il rimbalzo sulla sabbia.

Nell’ultimo periodo Percia Montani e compagni (a completare la truppa calabrese anche Bassi De Masi, Miceli, Mascaro) ribaltano però la gara con Pedro Moran, Eudin e Bernardo.

Per i biancoverdi gli applausi ma a passare il turno è la Sambenedettese.

Più informazioni su