Quantcast

L’under 20 dell’Ecosistem Lamezia cede per 5-2 alla Lazio, di Cristiano e Tavella i gol orange

Domani finale 3/4 posto alle 14.15 tra Ecosistem Lamezia e Terracina

Più informazioni su

    ECOSISTEM LAMEZIA-LAZIO 2-5 (1-3; 0-1; 1-1)

    Ecosistem Lamezia: Costanzo, Martino, Schirripa, Giampà, Iozzi, Cristiano, Tavella, Gagliardi, Cristaudo, Leopoldo, Verso, Aversa. All: Carrozza

    Lazio: Loro, D’Agostino, Di Benedetti, Di Pizio, Shalabi, Dominici, Giusti, Racaniello, Saba, Festuccia, Di Nicola, Morsa, D’Agostino D. All: Caretto

    Arbitri: Sannino di Napoli e Fagnani di Termoli

    Reti: 2’pt Di Nicola (L), 4’pt rig. Shalabi (L), 9’pt Racaniello (L), 11’pt Cristiano (E); 5’st Saba (L); 8’tt Tavella (E), 9’tt Racaniello (L)

    Saranno Lazio e Farmaè Viareggio a contendersi il primo Scudetto del Campionato Under 20 Macron domani alle 16.30 sulla sabbia della Beach Arena del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro.

    Nella prima semifinale la Lazio è scattata subito in avanti e non si è fatta più riprendere dall’Ecosistem Lamezia che ha ceduto per 5-2. Sugli scudi il bomber del Campionato Lorenzo Racaniello, autore di una doppietta che lo porta a quota 10 gol in stagione. Il bello di questa semifinale è anche la prima esultanza personale di Cristiano e Di Nicola che hanno aspettato questa gara per segnare il primo gol in Campionato, ognuno per la proprio squadra. Per gli aquilotti a segno anche Shalabi e Saba autori di due firme nei momenti caldi del match. Tavella con il suo sesto centro nella competizione ha cercato di rimettere in carreggiata i suoi ma alla fine è la Lazio a volare in finale.

    Domani finale 3/4 posto alle 14.15 tra Ecosistem Lamezia e Terracina

    Più informazioni su