Quantcast

Un’altra Vigor rinasce in Prima Categoria, quarta matricola diversa in altrettanti anni per i biancoverdi

Il titolo della Vigor Lamezia in realtà sarebbe ancora attivo, ovvero quello detenuto da Felice Saladini e che disputerà il campionato under 19

Più informazioni su

Dopo il Sambiase, anche la Vigor Lamezia rinasce in Prima Categoria, quarta matricola diversa in altrettanti anni per i biancoverdi.

«La Vigor, non è mai stata un titolo, non è un numero di matricola» sostiene la nuova società, che ha ottenuto il titolo sportivo del Platania, «la Vigor è la gente, è quei tifosi che non hanno mai mollato e che non possono permettere, ora più che mai, di vedere la propria identità cancellata».

Il titolo della Vigor Lamezia in realtà sarebbe ancora attivo, ovvero quello detenuto da Felice Saladini e che disputerà il campionato under 19, a meno di ulteriori ripensamenti da parte del presidente del Fc Lamezia Terme.

Lunedì alle 18, al Savant Hotel, verrà presentata l’A.S.D. Vigor 1919, che avrà come nome quello quindi della società che parte della tifoseria creò nel 2017 in Terza Categoria (con lo stesso Presidente Vincenzo Ammendola), ma in panchina e in società parte della Vigor Lamezia che nella stessa estate partì dalla Prima Categoria unendo il titolo dello Stalettì e quello dei Biancoverdi Lamezia il direttore sportivo Antonio Morelli e l’allenatore Leonardo Viterbo), ad un anno dall’unione delle due società ad opera di Saladini del giugno 2020, idillio durato circa 365 giorni.

Altro richiamo al passato il Presidente onorario Alfredo Mercuri, che aveva ceduto la società nel 2006.

Più informazioni su