Quantcast

Elisabetta Gregoraci a presentare venerdì l’Fc Lamezia Terme, la Reggina al “D’Ippolito” sabato in campo

L’evento di presentazione, organizzato in ottemperanza alle normative vigenti in materia di contenimento dell’epidemia da Covid-19, avrà posti limitati.

Più informazioni su

Elisabetta Gregoraci a presentare venerdì, la Reggina al “D’Ippolito” sabato come primo test davanti al pubblico di casa.

Potrebbe essere questo il programma post Montecatini per l’Fc Lamezia Terme, che dopo l’allenamento congiunto contro la Massese in Toscana sta organizzando per sabato come prima uscita lametina quella contro la formazione amaranto di serie B, con cui tra giocatori arrivati dal settore giovanile ed ex componenti nelle passate stagioni si ha più di un legame, partendo dal direttore generale Gabriele Martino.

Anche il campionato cadetto infatti osserverà un turno di riposo nel fine settimana, occasione propizia quindi da un lato per confrontarsi con una rosa di categoria superiore (anche se non al completo), dall’altro per una prima sgambatura davanti a quella che dovrà essere una tifoseria da creare in città, specie alla luce della ripartenza dalla Prima Categoria di Sambiase e Vigor Lamezia.

Il giorno prima, venerdì, alle 20 nel piazzale della Chiesa di San Benedetto in via Arturo Perugini avverrà la presentazione ufficiale del Lamezia Terme 2021/2022, con presentatrice Elisabetta Gregoraci, che così chiuderà con un impegno di lavoro le vacanze nella natia Calabria.

L’evento di presentazione, organizzato in ottemperanza alle normative vigenti in materia di contenimento dell’epidemia da Covid-19, avrà posti limitati.

Per poter assistere all’evento in sicurezza bisognerà osservare le seguenti regole:

  • l’ingresso all’interno dell’area è subordinato all’esibizione del Certificato Verde (Green Pass) o di un tampone effettuato nelle precedenti 48h e di un documento di identità in corso di validità;
  • all’interno dell’area, per assistere alla serata sarà obbligatorio restare seduti al posto assegnato dal personale incaricato e indossare la mascherina.

Più informazioni su