Quantcast

Nell’ultimo impegno toscano contro il Montecatini il Lamezia Terme vince 3-0

Nella ripresa le reti di Provazza e doppietta di Russo, nel primo tempo due legni colti da Umbaca e gol annullato a Trotta

Più informazioni su

    Il Lamezia Terme è stato impegnato quest’oggi in un allenamento congiunto con la formazione del Montecatini, squadra militante nel campionato d’Eccellenza toscano. Il risultato finale ha visto il Lamezia del patron Saladini imporsi con il risultato di 3 – 0.

    Un allenamento giocato con un buon ritmo, che ha consentito a mister Erra di trarre le somme dal ritiro in terra toscana e permesso di verificare gli sviluppi delle intense ore di allenamento cui i suoi uomini sono stati sottoposti.

    Nel primo tempo la formazione lametina è scesa in campo con: D’Andrea (2000); Miliziano (’02), Rechichi (’02), Carubini, Tipaldi (’03); Ferrara (’01), Maimone, Vitolo; Da Dalt, Trotta, Umbaca (k).
    A disposizione: Martino (’02), Gentile (’01), Amendola (’03), Talarico (’03), Paviglianiti, Bezzon (’02), Bernardi, Provazza (’03), Verso (’02), Russo, Haberkon. Ancora a riposo gli ultimi acquisti per l’abbandonante rosa gialloblu.

    Prima frazione di gioco che si è conclusa a reti inviolate, con i gialloblu che hanno mostrato un buon ritmo di gara sfiorando in varie occasioni la rete del vantaggio. Ad andarci maggiormente vicini sono stati Umbaca, che vestendo la fascia di capitano al braccio ha colpito per due volte i legni della porta toscana, ed Enrico Trotta: il giovane centravanti di Mister Erra era riuscito a trovare la via del gol, il quale è pero stato annullato da una decisione del direttore di gara.

    Nella ripresa, come ogni test che si rispetti, molti sono stati tanti i cambi effettuati dal tecnico dei lametini e sono proprio i giocatori partiti dalla panchina a schiodare il risultato dal doppio zero. La prima rete porta la firma di Alessandro Provazza, il quale dà prova del gran fiuto per il gol che già aveva messo in mostra nelle giovanili della Reggina e sblocca il risultato segnando una bella rete. A incrementare ancor di più il risultato e mettere in cassaforte la vittoria è Nicola Russo, autore di una doppietta, che ha suggellato l’ottima ripresa dell’undici gialloblu.

    Un allenamento che ha evidenziato il grande potenziale del Lamezia Terme, che dimostra di avere grandi margini di miglioramento, considerando i giocatori che non hanno preso parte al test odierno.
    Complimenti anche al Montecatini per la bella prestazione messa in campo. Ringraziamo tutta la cittadina toscana per l’ospitalità offerta al club gialloblu.

    Il Lamezia Terme tornerà ora in terra di Calabria, dove sabato sarà impegnato in una prestigiosissima amichevole con la Reggina.

    Più informazioni su