Quantcast

Nella prima giornata di Coppa Italia dilettanti sconfitte interne per Promosport e Garibaldina

A Soveria Mannelli passa per 5-2 il Sersale di mister Saladino, al “Rocco Riga” finisce 3-0 per il Soriano.

Nella prima giornata di Coppa Italia dilettanti sconfitte interne per le due compagine lametine di Promozione, impegnate però contro avversarie di Eccellenza.

A Soveria Mannelli la Garibaldina cede per 5-2 contro il Sersale di mister Saladino (per gli ospiti doppiette di Nesticò e Silvano e goal di Grandinetti), mentre al “Rocco Riga” di Lamezia Terme i padroni di casa della Promosport cedono per 3-0 al cospetto del Soriano (doppietta di Cannitello con in mezzo gol su punizione di Polimeni).

I giallorossi di mister Cipparrone mercoledì saranno così attesi ad Amantea, trasferta a Campora invece per i biancoblu di mister Morelli.

Dopo il riposo odierno, doppio impegno per l’Atletico Maida che mercoledì ospiterà il Caraffa, domenica andrà a far visita alla Stilomonasterace (avendo vinto i reggini 2-1 contro i catanzaresi).

 

PROMOSPORT: Pagano, Gagliardi (21’ st Riccelli), Schirripa, Casella (44’ st Melina), De Martino, Bruno ( 21’ st Mascaro), Corigliano, Scozzafava, Russo (25’ st Mercurio), Colosimo, Villella (1’ st Lorecchio). All. Morelli.

SORIANO: Barbieri, Occhiuto (27’st De Marco), Raso, Maragò, Macrì, Cannitello (30’ st Chiarello), Manè Cherif, Zinnà (13’ st Aldarete), Macrì, Polimeni (30’ st Todaro). All: Marasco.

ARBITRO: Aureliano di Rossano( ass. Presta di Cosenza e maddalena di Paola).

NOTE: Ammoniti: Polimeni, Casella. Angolii 5-4 . Recuperi: pt. 1’; 2t 4’

PRIMO TEMPO:

7’ Colpo di testa di Macrì, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il pallone esce di poco a lato.

9’ tiro dalla lunga distanza di Scozzafava, respinge il portiere, aggancia il pallone Russo ma la mira è imprecisa.

10′ arriva il gol degli ospiti: Cannitello supera l’avversario, si porta in area e poi con un perfetto diagonale batte Pagano.

27’ esce per infortunio Occhiuto ed entra al suo posto De Marco

33’ arriva il raddoppio per gli ospiti. Punizione dal limite per una fallo su Cannitello, si incarica dal tiro l’under Polimeni, che indovina l’angolino giusto alla destra del portiere.

35’ Colosimo da fuori area colpisce il palo, sulla ribattuta il pallone giunge a Russo che colpisce la traversa ma l’arbitro fischia il fuorigioco.

43’ il Soriano vicino alla terza rete con Cannitello, che al volo e d’esterno destro manda il pallone a sfiorare il palo alla destra di Pagano

44’ Cannitello trova la terza rete; lungo lancio di De Marco prende in contropiede la difesa ospite, il pallone giunge a Cannitello che marca il proprio avversario ed il portiere a porta sguarnita.

SECONDO TEMPO

2’ buona incursione sulla sinistra di Colosimo, che rimette al centro un invitante pallone per la testa di Russo, che non aggancia.

21′ Morelli manda in campo Mascaro e Riccelli al posto di Gagliardi e Bruno per dare una maggiore spinta offensiva sulle fasce.

25’ ci prova Casella dalla distanza, ma il pallone si perde sull’esterno della rete.

31’ il nuovo entrato Mercurio al posto di una spento Russo si incunea in area ma non trova la coordinazione giusta per battere a rete e l’occasione sfuma.