Quantcast

Buona la prima per la Vigor 1919 che vince 1-0 l’andata di Coppa Calabria

Al Mondera di Malito, contro un ottimo Mangone, decide una rete di Giudice

Più informazioni su

MANGONE: Ferraro, Vaccaro, Aragona, Vena (2000), Gallo Gia., Arcuri, Galeano, Russo (2000), Gallo Gio., Perri (2000) (13’st De Rose), Kamel (41’st Montaldista (2004),. A disp. Provenzano, Grimaldi (2003), Filice (2002), Cipparrone, Liguori (2000) All Berardi

VIGOR 1919: Vecchio (2000), Gallo, Cittadino (2000) (13’st Tarzia), Calidonna, Rizzuto, Caruso, Buccinnà (13’st Perri (2000),, Biwang, Zaffino (32’st Serra (2003), Leta (46’st Gibin (2002),, Giudice (2001) (46’st Minicozz i(2000).. A disp. Nascardi (2002), Patania (2001), Marino (2002), Scardamaglia,(2001). All. Viterbo

ARBITRO: Mannarino di Paola

NOTE: Ammoniti: Vaccaro (M), Cittadino (V) Leta (V), Galeano (M), Perri (V). Angoli. 4-2. Rec 0’pt 5″st

Buona la prima per la Vigor 1919 che al Mondera di Malito, contro un ottimo Mangone, fa sua la gara di andata del I turno di Coppa Calabria.

Vittoria grazie ad un gol di Giudice nella prima frazione di gioco, domenica 26 il ritorno nella città della piana.

PRIMO TEMPO

2′ punizione dalla destra di Leta, Buccinnà non trova la deviazione vincente.

4′ ancora il numero 10 su punizione, questa volta direttamente sul portiere.

6′ altra punizione di Leta, Buccinnà sotto porta manda a lato.

11′ si vedono i padroni di casa, Perri serve Gallo Gio., che dal centro dell’area manda alto.

14′ punizione rasoterra di Vena che si spegne a lato.

19′ occasione per il Mangone, il colpo di testa di Gallo Gio. sfiora il palo alla destra di Vecchio

37′ vantaggio ospite: Buccinnà serve Zaffino che mette dentro l’area dove Giudice sotto porta non può sbagliare.

SECONDO TEMPO

9′ azione discussa in area biancoverde, padroni di casa reclamano il calcio di rigore

11′ Zaffino solo in area svirgola sprecando una chiara occasione da gol.

16′ ci prova il Mangone, ma è bravo Vecchio ad anticipare Gallo

25′ insidiosa punizione a giro di Galeano che lambisce il palo alla sinistra di Vecchio

30′ Galeano la mette in area per Kamel che non riesce a trovare la conclusione, è però bravo a servire Gallo Gio che spreca spedendo a lato.

34′ Bewang lancia Perri che viene steso in area. L’arbitro assegna il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Leta che si fa ipnotizzare dal portiere di casa. Ferraro indovina l’angolo, para ed evita il 2-0.

38′ è De Rose a sprecare l’occasione del pareggio, il suo rasoterra da dentro l’area termina di poco a lato.

Più informazioni su