Quantcast

In Promozione delle lametine sorride solo la Promosport

Garibaldina sconfitta a Trebisacce, Atletico Maida che cede i 3 punti in casa alla Juvenilia Roseto

Poker in casa dello Scandale per la Promosport: ospiti in vantaggio al 20′ con Scozzafava, ed altre 3 reti che giungono nella ripresa ad opera di Colosimo (1′), Percia Montani (8′), ed ancora Colosimo in chiusura (44′).

Squadra di mister Morelli che nell’undici iniziale ha visto Mercuri, Perri, Mascaro, De Martino, Melina, Casella, Scozzafava, Schirripa, Percia Montani, Russo e Colosimo.

Perde invece 3-0 a Trebisacce la Gardibaldina, con un prepartita a tavola insieme tra le due squadre.

Per i padroni di casa vantaggio al 27’ con De Paola che trova un euro gol da 35 metri.

Nella ripresa al 52’ raddoppio del Trebisacce con Okoye, e nel finale Alessio Galantucci triplica per il Trebisacce segnando il 98 gol cn la maglia giallorossa.

Cade al “Gianni Renda” l’Atletico Maida al cospetto della Juvenilia Roseto: gli ospiti vincono 2-1, con gol di Galati e Diop.

In classifica Promosport che si isola in vetta a 13 punti, con 1 punto di vantaggio sul terzetto composto da Juvenilia, Rossanese, Villaggio Europa Rende. Garibaldina a metà classifica a 5 punti, Maida terzultimo con 2 punti di ritardo dalla quota salvezza.