Quantcast

Ieri si è svolta la V edizione della gara nazionale di pesca per non vedenti dell’Associazione Nazionale Privi della Vista ed Ipovedenti Onlus

L’Anpvi Onlus, con tale evento, ha voluto promuovere la diffusione della pratica sportiva in condizioni di uguaglianza e integrazione

Più informazioni su

Ieri si è svolta la V edizione della gara nazionale di pesca per non vedenti dell’Associazione Nazionale Privi della Vista ed Ipovedenti Onlus a Carlopoli.

La gara si è  svolta alla presenza del Presidente Comitato Paralimpico regionale Calabria Antonino Scagliola, del Presidente Fipsas regionale Calabria Antonio Di Bilio, del Presidente Associazione sportiva dilettantistica lega navale italiana Team Paola Vincenzo Licursi e del Responsabile istruttori XAP Andrea CARELLI e il consigliere comunale di Carlopoli Serafino Guerrino. Ha presenziato per l’Anpvi Onlus in sostituzione del Presidente Nazionale Egidio Riccelli, Taula Monica Vice Presidente Vicario dell’associazione.

L’Anpvi Onlus, con tale evento, ha voluto promuovere la diffusione della pratica sportiva in condizioni di uguaglianza e integrazione al fine di rendere effettivo il diritto allo sport per tutti, con lo scopo di contribuire a far crescere la partecipazione dei disabili su progetti e iniziative sportive.

Anche questa edizione ha visto un’attiva ed entusiasta adesione da parte di numerosi non vedenti ed ipovedenti. Ciascun partecipante ha ricevuto l’attrezzatura per pescare ed è stato affiancato e assistito dai volontari/coach Maurizio Porro, Andrea Straface, Francesco Marasco e Santo Sarpa che hanno supportato i pescatori per tutta la durata della competizione.

La giornata è stata diretta dai giudici federali nazionali di gara Filippo Amantea e Giovanni Rizzuto che hanno decretato i vincitori sul podio: Enzo Broccolini al 1’ posto, Maria Caterina Meduri al 2’ posto e Mario Canino  al 3’ posto.

Più informazioni su