Quantcast

Nel campionato under 19 regionale la Promosport batte l’Atletico Maida per 3-2

Padroni di casa che vanno al riposo sul 3-1, partita riaperta in pieno recupero su rigore

Più informazioni su

NSD Promosport: Mazzotta, Caputi, Cerra, Cantafio, Runca, Mastroianni, Caruso, Mazzitelli, Scillia, Bartucca, Fazio. A disp: Talarico, Natale, Sperlì M, Crapella, Grandinetti, Grandinetti A, Dongiovanni, Greco. All.Torchia

ASD Atletico Maida: Briatico, Del Fico, Fratia, Azzarito, Toporan, Gambardella, Catanzaro, Torquassio, Azzarito, Ruberto, Gigliotti. A disp: Conidi, Lucia, Gullo G, Gullo G, Aiello, Conidi, Renda, Tallarico, Dattilo. All. Gigliotti

Nel campionato under 19 regionale la Promosport replica il risultato della scorsa giornata, imponendosi sull’Atletico Maida per 3-2.

Dopo appena 10’ i bianco azzurri si portano in vantaggio grazie a Cantafio che rende propizio un calcio di punizione dai 30 metri, tirando in porta e trovando l’incrocio dei pali. Al 26’, Cantafio su calcio d’angolo serve palla a Mazzitelli che con stacco di testa spiazza il portiere avversario, siglando la rete del raddoppio. Al 37’ arriva il tris biancoazzurro: Cantafio recupera palla vicino alla bandierina, salta un avversario e serve Fazio che con un tiro sul secondo palo spedisce la palla in rete. Al 41’ verticalizzazione sulla tre quarti avversaria di Mazzitelli per Bartucca, il quale dribbla due avversari e calcia ma la palla si stampa sul palo e i bianco azzurri sfiorano il poker.

Al 44’ arriva la reazione dell’Atletico Maida, la linea difensiva si fa trovare impreparata su un lancio lungo di un difensore giallorosso, Ruberto sfrutta l’occasione e trafigge Mazzotta, accorciando le distanze. Si va al riposo sul risultato di 3-1.

Nella ripresa la Promosport sembra voler replicare l’andamento del primo parziale e al 16’ Crapella a pochi metri dalla porta calcia fuori. Al 26’ una rovesciata di Caruso s’infrange sulla traversa. Nei 6’ di recupero, la compagine giallorossa tenta il tutto per tutto e al 59’ guadagna un calcio di rigore: Ruberto si incarica della battuta e sigla il 3-2.

Più informazioni su