Quantcast

Buone individualità, ma seconda sconfitta casalinga per l’under 19 del Lamezia Terme

Cede in rimonta per 4-3 al “Gianni Renda” al San Luca.

Più informazioni su

LAMEZIA TERME: Creazzo, Gridà, Costanzo, Candiloro, Condello, Zicarelli, Fascetti, Villani, Monteleone, Vaccaro, Trotta.

A disp: catanzaro, Critelli, Arzente, Rosaniti, Pileggi, De Fazio, Perugino.

All: Pullia

SAN LUCA: Giampaolo, Favasulli, Pellè B, Pellè F, Pipicella, Calderone, Murdaca, Giorgi, Strati P, Pizzata, Sabatino.

A disp: Bellissimo, Strati A, Rechichi, Mazzitelli, Costanzo, Giampaolo, Nirta 03, Nirta 06.

All: Iervasi

Buone individualità, ma seconda sconfitta casalinga per l’under 19 del Lamezia Terme, che cede in rimonta per 4-3 al “Gianni Renda” al San Luca.

Ospiti in vantaggio dopo 170 secondi grazie al gol di Pizzata, pareggiato 5 minuti dopo da Monteleone.

Prima dell’intervallo Simone Strati riporta in vantaggio i ragazzi di mister Iervasi, nonostante le migliori occasioni avute in precedenza dai gialloblu di casa.

Rientro in campo migliore per la squadra di mister Pullia, con Arzente e Vaccaro sugli esterni a propiziare il pareggio del neoentrato 14 e la doppietta di Monteleone che vale il 3-2 al 10′ della ripresa.

Ancora Simone Strati al 23′ pareggi i conti sul 3-3 su azione simile a quanto visto nell’altra area, e al 30′ Condello stende Murdaca appena dentro l’area: rigore che Favasulli trasforma spiazzando il portiere.

Per i giallolu qualche altra occasione ma i tre punti prendono la strada di San Luca.

Più informazioni su