Quantcast

Prolungamento del fine settimana sportivo per la Promosport tra prima squadra e memorial Stefania Cristian e Nicolo

Il prossimo impegno vedrà impegnati i bianco azzurri di mister Morelli con l’Atletico Maida

Più informazioni su

Prolungamento del fine settimana sportivo per la Promosport, che dopo la gara di ieri di Promozione contro l’Amantea vinta dalla prima squadra, oggi sempre al Rocco Riga ha ospitato il “2° Memorial Stefania Cristian e Nicolo’” dove i piccoli biancoblu sono usciti vincitori.

Presenti alla manifestazione il Sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, l’ex presidente della Promosport Angelo Folino Raso e una nutrita rappresentanza della NSD Promosport Femminile come il direttore Antonio Caroleo e le calciatrici Sabrina Mancuso, Rosetta Gigliotti e Ambra Di Cello.

NSD Promosport: Gonzales, Perri (Melina 32’ st), Schirripa, Casella, De Martino, Mascaro, Corigliano, Scozzafava (Mercurio 32’ st), Russo (Lorecchio 1’st), Colosimo, Percia Montani. A disp: Mercuri, Villella, Porpora, De Fazio, Cerra, Ventura. All. Morelli.

Amantea: Corno, Saggio, De Luca, Chiarello, Muraca, Fera, Rubino (Trotta 20’st), Miraglia, Burgo, Amendola, De Pascale. A disp: Maio, Cuore, De Luca, Iorio, Pallone, Pellegrino, Amendola, Petrungaro. All. Pirillo.

Domenica di festa in Promozione per la capolista Promosport, battendo per 5-1 l’Amantea in Boccioni in una gara sulla carta in trasferta.

Trascorrono appena 8’ dal fischio d’inizio, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Corigliano, De Martino indirizza la palla a destra e Percia Montani trafigge il portiere avversario, firmando la rete dell’1-0. La risposta degli ospiti non si fa attendere, al 14’ Amendola rende propizio un calcio di punizione e riporta il risultato sulla parità.

Al 20’ Percia Montani con un tiro dalla destra colpisce la traversa, sfiorando la doppietta. I ritmi sono alti e le occasioni numerose; al 27’ Corigliano su assist di Percia Montani spedisce la palla in porta e sigla la rete del raddoppio. Al 43’ Corigliano su calcio d’angolo serve palla a Mascaro che intercetta di testa e serve De Martino che trafigge la porta avversaria e realizza il tris per i bianco azzurri. Si va al riposo sul risultato di 3-1.

Nella ripresa, la formazione bianco azzurra si presenta con Lorecchio al posto di Russo. Al 12’ Lorecchio con un forte tiro dalla sinistra sfiora il goal, è abile il portiere avversario a bloccare la palla. Dopo 5’ nuovamente Lorecchio con un grande assist serve Percia Montani che per poco non realizza il 4-1. Al 22’ la compagine cosentina guadagna un calcio di punizione ma non riesce a sfruttare al meglio l’occasione.

Al 29’ Colosimo è abile a recuperare la palla al limite e a trafiggere Corno con un sinistro da manuale, trascinando i bianco azzurri al 4-1. La partita è oramai in discesa e la Promosport è abile a difendere il vantaggio e a mantenere il possesso palla. Al 41’ Lorecchio mette la ciliegina sulla torta e firma la rete del 5-1.

Il prossimo impegno vedrà impegnati i bianco azzurri con l’Atletico Maida.

Il centrocampista Giuseppe Lorecchio che dopo un mese lontano dal campo ritorna da protagonista: «sono molto felice di essere ritornato in campo dopo molto tempo e di aver aiutato la squadra. Per quanto riguarda la mia prestazione, credo che sia stata importante, come d’altronde quella di tutti i miei compagni. Ci tenevamo a fare bene in quanto su di noi ci sono molte aspettative e abbiamo risposto, nuovamente, in modo positivo. Credo che la voglia di vincere, la determinazione, e il lavoro di tutti i componenti della società, dal presidente, ai magazzinieri, allo staff tecnico e ai giocatori, ci possono permettere di toglierci tante soddisfazioni. Tutte queste vittorie – prosegue – non sono figlie del caso ma sono il frutto del lavoro che svolgiamo quotidianamente. Penso che il gruppo sia la nostra forza, oggi dopo aver segnato il goal tutti i miei compagni sono corsi ad abbracciarmi e credo che questa sia la vittoria più bella».

Più informazioni su