Quantcast

“Il Castrovillari all’andata vincendo al D’Ippolito ha dimostrato che sarà una gara che non dovremmo prendere sotto gamba”

Per il Lamezia Terme nuovo impegno in trasferta alle pendici del Pollino per far visita al Castrovillari.

Più informazioni su

Dopo il ritorno alla vittoria nel turno infrasettimanale contro la Polisportiva Santa Maria, per il Lamezia Terme nuovo impegno in trasferta alle pendici del Pollino per far visita al Castrovillari.

Per mister Campilogo obbiettivo sarà «proseguire in questa crescita che stiamo facendo tutti insieme. Questa squadra ha ancora capacità che può esprimere, e questa partiva va affrontata come se fosse l’ultima spiaggia, con carattere e determinazione ma consapevoli di essere una squadra forte. L’obiettivo rimane ogni domenica quello di portare a casa 3 punti con cattiveria agonistica ed intensità, senza le quali partite non se ne vincono».

Avversari che hanno recentemente ricorfermato mister Colle e firmato nuovi arrivi, con inoltre uno scontro tutto calabrese che aggiunge un’incognita in più. Per il tecnico dei gialloblu infatti «i derby sono sempre partite un po’ particolari, c’è un atteggiamento diverso in entrambe le squadre. Non può cambiare però il piano partita, il Castrovillari all’andata vincendo qui al D’Ippolito ha dimostrato che sarà una gara che non dovremmo prendere sotto gamba, come richiedo sempre ai miei giocatori. Da par nostro vogliamo regalare ai nostri tifosi un’altra vittoria, ma soprattutto una prestazione positiva sotto tutti i punti di vista».

Un solo indisponibile, Umbaca, il cui rientro in squadra da soli 3 giorni è avvenuto con lavoro differenziato, mentre a prossima settimana si aggregherà al gruppo.

Più informazioni su