Quantcast

Prosegue l’accoglienza di bambini e ragazzi provenienti dall’Ucraina da parte della Promosport

Lunedì si è aggiunto al gruppo il piccolo Kirilo, finalmente scappato all’orrore della guerra

Più informazioni su

Prosegue l’accoglienza di bambini e ragazzi provenienti dall’Ucraina da parte della Promosport. Lunedì si è aggiunto al gruppo il piccolo Kirilo, finalmente scappato all’orrore della guerra. Restituire un po’ di serenità e qualche attimo di gioia a spensieratezza è l’intento del sodalizio lametino.

“Accogliamo con gioia chi ha vissuto e sta vivendo l’atrocità della guerra. La società tutta con in testa il nostro Presidente Folino Raso ed il vice Liotta – ha spiegato il Direttore Tecnico del club Alessandro Vinci – si è adoperata sin dall’inizio di questa tragedia per poter accogliere e strappare alle barbarie del conflitto in corso in Ucraina tanti ragazzi. A loro sarà regalato il kit completo della squadra e sarà data la possibilità di allenarsi nei vari gruppi di riferimento insieme ai loro coetanei. Vogliamo sottolineare la straordinaria sensibilità dei ragazzi che sin da subito hanno accolto i nuovi arrivati facendoli sentire parte del gruppo, uno di loro ha addirittura utilizzato i risparmi delle paghette per regalare le scarpette a piccolo Kirilo”.

Il progetto di accoglienza della famiglia Promosport Lamezia prosegue, per qualunque informazione contattare la segreteria via mail segreteria@nsdpromosport.it

Più informazioni su