Quantcast

Batte il Borgia e recupera Costa il Sambiase atteso nel prossimo turno dal tentativo di sorpasso al Bivongi

Gara già indirizzata nel primo tempo dalle reti di Perri e Pellegrino, la cui doppietta nella ripresa chiude definitivamente i giochi.

Più informazioni su

SAMBIASE: Simonetta, Perri, Circotta (23’st Chirillo), Tallari(33’st Marrello) , Miletta. Vasile (30’st Anello) Fortuna (35’ Costa), Diop, Scarpino, Liparota (16’st Varrà), Pellegrino. A disp. De Sibio, Chiricò. Varrà, Michienzi, Platì, Russo. All. Gallo

BORGIA: Colelli, Ruggiero, Filippone, Sinopoli (27’st Gullì), De Grazia, Codamo, Narda(7’st Catanzaro), Strangis, Jaiteh (36’ Citraro), Paparazzo, Mano (31’Formisano). A disp Cerra, Scarfone, Facciolo, Nobile, Pilo. All. Fioretti

ARBITRO: Melasi di Reggtio Calabria

RETI: 9’pt Perri, 39’pt Pellegrino, 13’st Pellegrino

NOTE: Spettatori 200.

Angoli: 4-3 Rec: 0 ’pt – 4’st

Vittoria rotonda per il Sambiase che batte per 3-0 il Borgia. Gara già indirizzata nel primo tempo dalle reti di Perri e Pellegrino, la cui doppietta nella ripresa chiude definitivamente i giochi.

Giallorossi che si trovano ora in seconda posizione a pari punti con la Vigor 1919 e con 1 lunghezza di distacco dal Bivongi, ma dovendo però ancora effettuare i propri due turni di riposo (già superati dalla Vigor 1919, oggi il primo per la capolista).

Le dichiarazioni di mister Gallo a fine gara: «oggi per noi era una partita pericolosa perché incontravamo una squadra che non aveva nulla da perdere e di conseguenza prima della gara avevo un po’ di timore che la squadra potesse sottovalutare l’incontro. Siamo stati bravi a sbloccarla nei primi minuti, meno bravi nel rischiare in un paio di occasioni che sinceramente mi hanno fatto non poco arrabbiare. A fine primo tempo abbiamo realizzato la seconda rete che ci ha permesso di gestire il resto della gara, riuscendo poi nella ripresa a chiudere definitivamente la gara con il terzo gol».

Sambiase che si trova nei piani alti, ma Gallo predica attenzione: «ci aspetta ora una settimana difficilissima da preparare in vista dello scontro diretto a Bivongi. Mentalmente siamo già predisposti e consapevoli di dover andare ad affrontare una squadra che attualmente è in testa al campionato, ma noi siamo convinti di poter disputare una gara che ci possa far fare definitivamente il salto di qualità dando un segnale forte al campionato. Oggi c’è stato il ritorno in campo di Antonio Costa dopo tanto tempo, sono felicissimo per lui perché questo periodo lontano dal campo per lui non è stato facile. Mi ha dato una grande mano durante gli allenamenti e oggi rivedendolo in campo possiamo dire di aver acquistato un nuovo giocatore dalle indiscusse qualità».

PRIMO TEMPO

9’ cross di Pellegrino, colpo di testa vincente di Perri (1-0)

13’ Cincotta da dentro l’area tiro troppo debole e centrale

15’Jaiteh supera la difesa giallorossa entra in area, esce a vuoto Simonetta, ma quanto basta per far perdere il tempo all’attaccante del Borgia

17’ girata a volo dal limite di Codamo di poco alto

25’ su calcio d’angolo spizzata di testa di Pellegrino di poco a lato

39’ traversone di Cincotta, uscita a vuoto di Colelli, colpo di testa vincente di Pellegrino (2-0)

 

SECONDO TEMPO

1’ Pellegrino la mette in area, Perri in scivolata per un soffio non arriva sulla palla

3’traversone dalla destra, Narda sotto porta conclude centrale a tu per tu con Simonetta

13’ Liparota tenta la conclusione, la difesa ospite non riesce a liberare, la palla arriva a Pellegrino che batte nuovamente Colelli (3-0)

37’ Pellegrino dal limite, conclusione di poco a lato

45’ tiro a giro di Pellegrino, respinge con i pugni Colelli

49′ punizione di Costa direttamente in porta, respinge il portiere ospite

Più informazioni su