Quantcast

Il Cosenza fa filotto di vittorie e vola in C, la Promosport Women chiude al secondo posto

Finisce 2-4 in località Ginepri, mister Crupi elogia il gruppo e si dichiara pronto a lavorare per la prossima stagione

Più informazioni su

Promosport Women-Cosenza 2-4

Promosport Women: Bajraktari, De Marco (1’ st Meduri), Di Cello (1’st Tibullo), Stranieri, Mancuso, Criseo, De Leonardo, Surace, Giudice (1’st Gigliotti), Gattuso (1’st Colonna), Cardamone (1’st Pisano). A disposizione: Zanfino, Farrel, Falvo, Miceli. Allenatore: Crupi

Cosenza: Carelli, Romano Ferrarello (10’st Esposito), Arturi, Eusebio (29’st Cariati), Perrotta (10’st Laurito), Cinque, Le Piane, Mauro, Paura (15’st Morelli), Tortora (45’st Perfetti). A disposizione: Gradolone, Conte, Domma, Gjonaj. Allenatrice: Orlando

Marcatrici: 6’pt Tortora (C), 21’pt Gattuso (P), 28’pt Tortora (C), 42’pt Mauro (C), 2’st Tortora (C), 37’st Cardamone (P)

Arbitro: Riccardo Montanari (Catanzaro)

Ammonite: Le Piane (C)

La Promosport Women cede 2-4 in località Ginepri contro il Cosenza. Il campionato di Eccellenza Calabria lo vincono così le cosentine che conquistano così la promozione in serie C con 8 vittorie in 8 gare disputate ed un bottino di 24 punti. La Promosport di mister Crupi si ferma al secondo posto con 18 punti, frutto di 6 vittorie e 2 sconfitte ottenute proprio contro Cosenza, alla stagione di esordio di squadra e società in rosa.

Le dichiarazioni di mister Giovanni Crupi a fine gara: “Inizio a complimentarmi con il Cosenza calcio per la meritata vittoria del campionato. Una squadra, come ho sempre esternato, che partiva favorita per la vittoria finale. Oggi noi ci abbiamo provato, ne è uscita una bella partita in cui nella parte finale abbiamo spinto tanto e abbiamo accorciato le distanze. Quello che si chiude oggi, rimane per noi un anno pieno di soddisfazioni. Siamo riusciti a partire con un progetto molto ambizioso e a riportare dopo molti anni il calcio femminile a Lamezia Terme. Le ragazze sono state eccezionali si sono messe tutte a disposizione del progetto riuscendo a raggiungere un ottimo risultato in soli 7 mesi. Da domani si comincia a pensare già alla prossima stagione”.

Soddisfatto anche presidente della società rossoblu, Eugenio Guarascio: “questa sera sono davvero felice, perché le ragazze rossoblù hanno conquistato la promozione in Serie C. È un successo che ha un significato particolare per me, perché è il segno che tutto il movimento che abbiamo avviato anni fa cresce costantemente. I risultati raggiunti dal settore giovanile, la scoperta di talenti, le soddisfazioni che provengono dal settore femminile sono tutti segnali incoraggianti che ci spingono a continuare sulla strada intrapresa”.

Più informazioni su