Quantcast

Conclusa la prima tappa del Poule Promozione con 6 punti per l’Icierre Lamezia e 3 per l’Ecosistem Lamezia foto

Due vittorie ed una sconfitta per la squadra di Pellegrino, score opposto per quella di Notaris

Più informazioni su

    La 1^ tappa della Poule Promozione della Serie Aon si è chiusa con i fuochi di artificio regalando grande Beach Soccer al pubblico accorso nell’Arena di Pescara incastonata nel centro nevralgico della città davanti alla Nave di Cascella. Il rettangolo di sabbia è stato teatro di 12 sfide emozionanti, 3 giorni di agonismo puro da parte delle 9 squadre della Poule Promozione alla ricerca di un posto alle Final Eight ed ai Play Off.

    I padroni di casa della Vastese, dopo il primo successo di tappa, hanno ceduto di misura all’Icierre Lamezia salito a quota sei punti grazie al centro di Curcio. La differenza in tappa per i calabresi l’ha fatta Scalese (4 gol) sempre su livelli alti da almeno 5 stagioni.

    Dopo il primo stop Milano ha inanellato il secondo successo consecutivo sulla sorpresa di tappa, una giovane Ecosistem Lamezia che ha lottato fino all’ultimo istante cedendo di misura per 6-5. Nel terzo tempo i meneghini hanno piazzato i colpi vincenti grazie a una prestazione da squadra. A segno 6 marcatori diversi. A segno ancora lo spagnolo Domi (5 gol in tappa) e Ilardo, quest’ultimo autore di reti mai banali. I calabresi hanno destato ottima impressione sospinti dalla vivacità della gioventù. Mercurio, Canino e Rovito, in gol anche oggi, hanno segnato insieme 7 dei 15 centri totali della squadra, 2 reti in tappa anche per il 2001 Giampà.

    ICIERRE LAMEZIA-VASTESE 1-0 (0-0; 1-0; 0-0)
    Icierre Lamezia: Piazza, Morabito, Martinez, Morelli, Grande, Scalese, Mercuri, Curcio, Gatto, Grandinetti, De Fazio, Mercuri. All: Pellegrino
    Vastese: Cianci, Turdò, Del Bonifro, Di Foglio, Pollutri, Ciappa, Di Pietro, Sferrella, Muratore, Antonino, Ciccotosto, Menna. All: Sabalino
    Arbitri: Innaurato (Lanciano), Bottin (Ancona). Crono: Cardone (Agropoli)
    Reti: 2’ st Curcio (L);
    Ammonito: 11’ tt Morelli (L)

    ECOSISTEM LAMEZIA-CITTA’ DI MILANO 5-6 (0-1; 3-2; 2-3)
    Ecosistem Lamezia: Schirripa, Rovito, Ferrara, Gagliardi, Canino, Rosi, Martino, Cristiano, Verso, Iozzi, Giampà, Mercurio. All: Notaris
    Città di Milano: Strano, Gabriel, Campolongo, Agosta, Polastri, Ilardo, Savarese, Pagani, Comello, Piu, Catena, Dimi. All: Cataldo
    Arbitri: Pavone (Forlì), Staffelli (Reggio Emilia), Crono: Bottin (Ancona)
    Reti: 11’ pt Piu (M); 4’ st Domi (M), 5’ st Canino (EC), 9’ st Agosta (M), 10’ st Mercurio (EL), 11’ st Rovito (EL); 5’ tt Savarese (M), 6’ tt Ilardo rig. (M), 8’ tt Mercurio (EL), 11’ tt Canino (EL), 11’’ tt Gabriel (M).
    Espulso: 6’ tt Rovito (EL).

    Classifica: Genova, Seatram Chiavari, Città di Milano, Icierre Lamezia 6 punti; Vastese, Cagliari, Ecosistem Lamezia 3; Bologna 1; Naxos 0

    Più informazioni su