Quantcast

Il Parghelia segna nel primo tempo e chiude la porta nella ripresa, Sambiase battuto in semifinale playoff foto

Giallorossi rientrati in gara grazie ad un'autorete ma che nell'arco di tutti i 97 minuti di gioco hanno più volte peccato di lucidità sotto porta per poter invertire l'inerzia della gara

Più informazioni su

SAMBIASE: Simonetta, Perri (25’st Russo), Cincotta (42’st Scarpino), Michienzi, Fortuna, Vasile (28’st Miletta), Platì, Diop, Pellegrino, Costa (39’st Liparota), Tallari (1’st Angotti).

A disp: De Sibio, Anello, Chirico, Varrà.

All. Gallo.

PARGHELIA: Bombai, Porcelli, Araco S, Simonelli, Dascoli (40’pt La Rosa), Mazza, Araco A, Simonetti, Nesci (42’st Contartese), Tamburro, Raffaele (39’st Filardo).

A disp: Cannitello, De Leonardo, Ceravolo, Fanelli, Pugliese, Vasinton.

All. Barbieri.

ARBITRO: Condito di Catanzaro (assistenti Rotundo e Renda di Catanzaro)

RETI: 7’pt Tamburro, 21’pt Tamburro, 29’pt Mazza (aut)

NOTE: spettatori 200 circa. Espulso al 51’st Fortuna per doppia ammonizione

Ammoniti: Michienzi, Porcelli, La Rosa, Simonetti, Raffaele, Mazza

Angoli: 7-1. Rec: 1’st, 7’st

Termina in semifinale playoff la stagione del Sambiase, che cede il pass per la finale al Parghelia in una gara condizionata dal caldo ma anche dalla tattica: primo tempo con gli ospiti molto accorti in fase difensiva ed in rete due volte su giocate del tandem offensivo, giocando poi con il cronometro nella ripresa; giallorossi rientrati in gara grazie ad un’autorete ma che nell’arco di tutti i 97 minuti di gioco hanno più volte peccato di lucidità sotto porta per poter invertire l’inerzia della gara.

Domenica prossima in casa della Vigor 1919 non ci sarà così una stracittadina, con i biancoverdi che potrebbero nel giro di due settimane in caso di vittoria incontrare due compagini neroverdi (certo il Parghelia, possibile la Palmese che affronterà l’Ardore) verso la Promozione.

PRIMO TEMPO

7′ primo calcio d’angolo e vantaggio per il Parghelia, con la conclusione di Tamburro che termina direttamente in rete baciando la parte interna del palo opposto

10′ ci prova Costa poco dentro l’area ma non trova la mira per indirizzare al meglio sul palo opposto

17′ Nesci viene servito solo davanti a Simonetta, la difesa invoca fuorigioco ma per la terna è tutto regolare, il portiere ci mette una pezza non facendosi superare dal pallonetto dell’attaccante

20′ Tamburro da fuori area trova l’esterno della rete

21′ Nesci supera in progressione due avversari, Tamburro al centro deve solo deviare in rete la doppietta personale

23′ Simonetti a centrocampo difende bene la sfera e serve sulla corsa Silvano Araco, tentativo di conclusione sul primo palo su cui Simonetta risponde presente

27′ Platì di destro sfiora l’incrocio con Bombai in tuffo alla sua sinistra

29′ Sambiase che accorcia le distanze: punizione scodellata in area da Michienzi, Pellegrino di testa si fa superare dalla conclusione ma il colpo di testa vincente è quello di Mazza che in tuffo beffa il proprio portiere

31′ Nesci supera con finte di corpo Vasile, arrivato sul fondo del campo tira però fuori

34′ buona apertura di Pellegrino per Diop, il capitano dal fondo rimette al centro dove Costa e Platì falliscono il più facile dei tap in

37′ Costa stoppa bene in area un lancio di Tallari, ma Bombai si supera nella parata a tu per tu

40′ il caldo sfianca più di un giocatore in campo, ne fa le spese per crampi Dascoli che lascia il campo prima dell’intervallo dopo essere partito titolare all’ultimo al posto di Pugliese

46′ palla sporca sul primo palo che Tallari non riesce a deviare in rete ultima emozione del primo tempo. Ospiti in vantaggio di una rete con una gara corta in fase difensiva ed affidandosi alle individualità ed esperienza del tandem offensivo. Sambiase che prova a fare la partita ma paga qualche palla impostata male o conclusione sottoporta poco incisiva

SECONDO TEMPO

2′ apertura del neoentrato Angotti per Perri che taglia dietro la difesa, Bombai sul primo palo è attento alla parata in due tempi

3′ Bombai pasticcia un po’ in presa alta, la palla vagante non trova nessuno lesto a ribadire in rete con Platì fermato fallosamente al limite dell’area. Pellegrino su punizione manda di un metro sopra la traversa

8′ Angotti e Platì si liberano bene al tiro in area ma la difesa ospite si arrocca nell’area piccola a respingere

16′ punizione spedita in area da Fortuna, batti e ribatti e Bombai che salva la propria porta

17′ Costa prova la girata al volo che diventa però un passaggio per il portiere

22′ azione manovrata giallorossa, Perri viene imbeccato da Pellegrino ma il suo assist per Costa non viene concretizzato con Bombai reattivo sulla linea, rimanendo poi anche infortunato nel contrasto con un altro giocatore

28′ Russo sbaglia scelta della conclusione dal limite dell’area con pallone che rimbalza placidamente a lato

35′ Diop nel traffico trova il tentativo di potenza, portiere attento in copertura

40′ Bombai alza sopra la traversa il sinistro teso di Michienzi

51′ seconda ammonizione per Fortuna che lascia così il campo prima che l’arbitro fischi la fine dell’incontro. Parghelia che passa in finale capitalizzando al meglio il primo tempo, con una ripresa senza mai impensierire Simonetta. Rammarico in casa giallorossa, con i tifosi rimasti comunque fino a dopo il fischio finale ad incoraggiare i giocatori.

Più informazioni su