Quantcast

Un’altra importante vittoria per la Viola Tennis & Sports a Lecce

La squadra lametina vince 4-2 e mantiene la testa della classifica, prima della propria giornata di riposo del 12 giugno.

Più informazioni su

    Un’altra importante vittoria per la Viola Tennis & Sports a Lecce. La squadra lametina vince 4-2 e mantiene la testa della classifica, prima della propria giornata di riposo del 12 giugno.

    Il primo punto va ai Calabresi: Francisco Bahamonde Nicastro (2.5) si sbarazza facilmente del giocatore pugliese Felipe Escalona (2.5). Il primo set si chiude con un netto 6-0; mentre il secondo set è più giocato, con Escalona in vantaggio per 3 giochi a 2. Ciò non basta al pugliese per portare a casa il risultato, perchè Bahamonde recupera e termina il set 6-3.

    Il CT Mario Stasi Lecce pareggia subito, schierando Jacopo Denitto (2.5) contro Francisco Sinopoli (2.4). La partita prende dall’inizio una piega sfavorevole per il giocatore della Viola Tennis, che, dopo aver perso il primo set 6-2, sembra riuscire a tenere testa all’avversario nel secondo parziale. Denitto però spinge l’acceleratore e in un crescendo riesce ad arginare Sinopoli, vincendo anche il secondo set 6-3.

    Nel campo 2, è Romboli De Sousa (2.6) che non fa sconti al tennista che si trova di fronte, Felipe Virgili (2.7). Il match appare abbastanza equilibrato. Romboli vince il primo set 6-4. Il secondo set è molto combattuto: dopo un relativo vantaggio di Romboli, Virgili ristabilisce la gara e porta il risultato a suo favore, fino al fatidico tie-break, che termina 7-5 per il Lametino.

    L’ultimo singolare lo giocano Mariano Kestelboim (2.2) e Alessandro Coccioli (2.3). Il risultato non dà adito a dubbi: Kestelboim vince 6-1 , 6-1 in poco più di un’ora, regalando il terzo punto alla Viola Tennis.

    Il punto decisivo arriva da uno dei due doppi. La prima coppia pugliese a scendere in campo contro Francisco Bahamonde e Alberto Mercuri é formata da Alessandro Coccioli e Felipe Virgili. I pugliesi appaiono più lucidi e determinati, tanto da vincere il primo set 6-1. Nel secondo set il match si fa più combattuto, così che il punteggio resta sempre in parità fino al 4-4; alla fine però sono di nuovo i leccesi ad avere la meglio, vincendo il set 6-4 e regalando la possibilità di un pareggio alla fine della giornata.

    Sul 3-2 per la Viola Tennis Jacopo Denitto e Felipe Escalona incontrano Kestelboim e Romboli: la partita inizia e va avanti in equilibrio, che viene interrotto quando Escalona cede il servizio e la coppia lametina fa la volata finale chiudendo il primo set 7-5. Kestelboim e Romboli ripartono nel secondo set con una marcia in più, così come avevano finito nel primo e, cedendo solo 2 game, vincono il parziale 6-2 , portando la vittoria finale alla Viola Tennis.

    Più informazioni su