Quantcast

Battendo per 1-0 il Parghelia la Vigor 1919 guadagna l’accesso alla finalissima per la Promozione fotogallery

Compagine di casa padrona del campo nel primo tempo e che solo ad inizio ripresa rischia seriamente qualcosa, vincendo con il minimo scarto

Più informazioni su

VIGOR 1919 (4-3-3): Colosimo; Bubba, Cossu, Rizzuto, Gibin (38’st Giudice); Scardamaglia, Calomino, Foderaro; Perri (38’st Calidonna), Ortolini (27’st Scarpino), Buccinà.

A disp: Vecchio, Gallo, Leta, Simonetti, Nascardi

All.: Federico (Perrone squalificato).

PARGHELIA (4-4-2): Bombai; Porcelli, Simonelli, Mazza, Araco S (39’st Vasinton); Contartese (36’st De Leonardo), Raffaele (16’st La Rosa), Simonetti, Araco A (32’st Filardo); Nesci, Tamburro.

A disp: Cannitello, Pugliese, Fanelli, Straropoli

All. Barbieri.

ARBITRO: Ramundo di Paola (assistenti Chindamo e Federico di Reggio Calabria)

RETI: 17’ pt Buccinà

NOTE: Spettatori 500 circa.

Ammoniti: Scardamaglia, Raffaele, Calomino, Nesci, Fanelli, De Leonardo, Colosimo

Angoli: 12-1. Rec: 3’pt, 6’st

Come sette giorni prima al “Gianni Renda” il portiere del Parghelia risulta il migliore in campo dei suoi a Lamezia Terme, ma questa volta ad esultare è la squadra di casa, con la Vigor 1919 padrona del campo nel primo tempo e che solo ad inizio ripresa rischia seriamente qualcosa (testimonianza il gap per quanto riguarda i calci d’angolo).

Paradossalmente a risolvere la gara è proprio uno dei pochi errori della retroguardia ospite, con Buccinà a festeggiare con il gol vittoria il ritorno da titolare dopo i due turni di squalifica scontati.

Tra sette giorni sarà così l’Ardore, ieri vincente contro pronostico a Palmi, a contendere in campo neutro ai biancoverdi il salto in Promozione.

PRIMO TEMPO

2′ Scardamaglia di testa centra la traversa dopo l’assist giunto da schema su calcio piazzato, la palla rimane in area ma la difesa ospite sbroglia in tempo

5′ Bombai alza sopra la traversa il tiro teso di Buccinà

10′ tiro da fuori area di Calomino, portiere del Parghelia ancora una volta decisivo volando a deviare in corner

30′ tiro dalla distanza di Foderaro, Bombai pasticcia un po’ la presa perdendo la palla su cui Perri si avventa nel ribadire in rete, ma la bandierina alzata del guardialinee strozza in gola l’urlo del gol

48′ dopo 3 minuti di recupero si chiude senza reti il primo tempo, con azioni sostanzialmente solo verso la porta di Bombai, protagonista nel primo quarto d’ora

SECONDO TEMPO

5′ Perri vede Bombai fuori dai pali e prova dai 35 metri un lob che sorvola la traversa

8′ combinazione tra Tamburro e Nesci, la conclusione del 9 ospite viene respinta dal palo, prima vera occasione per il Parghelia

17′ Mazza non si intende con Bombai in uscita, pallone che diventa così un assist per Buccinà che deve solo segnare il più facile dei gol a porta vuota

20′ cross di Foderaro che arriva ad Ortolini sul secondo palo, controllo e conclusione sopra la traversa

30′ traversone di Foderaro insidioso che accarezza la parte alta esterna della rete

43′ Giudice si insinua bene in area, il suo diagonale viene salvato nei pressi della linea da Simonelli

51′ il primo angolo per il Parghelia è l’ultima nota nei 6 minuti di recupero della gara. La Vigor raggiunge l’Ardore nella finalissima per la Promozione.

Più informazioni su