Termina con un pareggio la prima uscita stagionale ufficiale della Vigor Lamezia fotogallery

Con il Soriano l'1-1 finale che delinea un secondo turno di Coppa Italia per i biancoverdi mercoledì pomeriggio in casa dell'Atletico Maida.

Più informazioni su

VIGOR LAMEZIA: Mauro, Scalise (40’st Ianni), Curcio, Calomino, Mascaro, Gallo M, Foderaro M, Giampà (21’st Gullo), Foderaro G, Arzente (25’st Talarico), Bernardi (25’st Scardamaglia).

A disp: Nascardi, Gallo C, Michienzi, Covello, Gigliotti

All.: Perrone.

SORIANO: Galluzzo, Grandinetti, Tassone, Marrello, Nicolovici, Teixteria (14’pt Macrì), Stramandinoli, Greco (33’st Pagano), Cannitello, Mercatante, Ocampo.

A disp: Mazzitelli, Giurlanda, Menendez, Mazzotta

All. Scorrano.

ARBITRO: Chiefalo di Catanzaro (assistenti Maddalena e Graziano di Paola)

RETI: 21’ pt Foderaro G, 39’st Macrì

NOTE: spettatori 200 circa.

Ammoniti: Greco, Grandinetti, Scalise, Pagano, Stramandinoli

Angoli: 5-4. Rec: 3’pt, 6’st

Termina con un pareggio la prima uscita stagionale ufficiale della Vigor Lamezia, con l’1-1 finale che delinea un secondo turno di Coppa Italia per i biancoverdi mercoledì pomeriggio in casa dell’Atletico Maida.

Foderaro e compagni peccano nel non aver chiuso la gara contro un Soriano che, dopo varie occasioni, è riuscito a riequilibrare un match che sembrava per larghi tratti in mano avversaria.

PRIMO TEMPO

2′ Galluzzo si salva in uscita sul controllo in corsa di Giovanni Foderaro

8′ Calomino chiama Galluzzo alla prima parata della gara

14′ Teixteria alza bandiera bianca per infortunio

21′ schema su calcio di punizione, con Marco Foderaro che serve il fratello Giovanni il cui tiro di prima intenzione si infila sotto l’incrocio dei pali per il vantaggio biancoverde

23′ Gallo sbaglia l’anticipo di testa, Ocampo ha così l’occasione davanti a Mauro ma gli tira addosso in uscita

46′ assist di Giovanni Foderaro per Bernardi che parallelo alla linea di fondo non conclude a rete nel modo migliore

47′ Cannitello taglia bene alle spalle di Curcio, Mauro di piede salva la propria porta

SECONDO TEMPO

12′ angolo di Greco, Macrì di testa non inquadra la porta

22′ punizione di Giovanni Foderaro troppo centrale per il portiere, per fallo su Giampà che è costretto ad uscire per infortunio

23′ Soriano vicino al pareggio sugli sviluppi di un calcio piazzato, Mercatante non trova la mira nel batti e ribatti in area

25′ percussione di Gullo, conclusione centrale e forte tra le braccia di Galluzzo

28′ rovesciata di Gullo che non trova per centimetri la porta, né diventa un assist per Mascaro che prova l’intervento in spaccata

30′ pallone filtrante per Marco Foderaro che però solo davanti al portiere gli tira addosso

39′ Macrì pareggia i conti vincendo un rimpallo al limite dell’area con Mascaro, conclusione lenta che però sorprende Mauro sul suo palo

49′ Scardamaglia si incunea bene in area, contrastato da terra serve Foderaro la cui conclusione viene ribattuta dal portiere, palla vagante che in rovesciata Gullo manda a lato

Più informazioni su