Quantcast

La fotonotizia di Lamezia Informa

Baby Pit-Stop allestito all’interno del Chiostro di San Domenico per i bisogni dei neonati foto

Un angolo attrezzato con un fasciatoio ed una poltrona per l’allattamento e il cambio del pannolino.

Più informazioni su

Il Soroptimist Club di Lamezia Terme ha consegnato al Chiostro San Domenico il “Baby Pit-Stop”, un angolo attrezzato con un fasciatoio ed una poltrona per accogliere le mamme e i propri figli, permettendo una sosta sicura e serena per l’allattamento e il cambio del pannolino.

L’iniziativa è stata promossa a livello nazionale dal Soroptimist International d’Italia che ha sposato il progetto pensato dall’Unicef, per garantire i diritti sanciti dalla convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Alla presentazione hanno partecipato la presidente del club di Lamezia Terme Rossella Aiello, il presidente del Comitato provinciale dell’Unicef Costantino Mussari e la presidente del Comitato regionale dell’Unicef Maria Antonietta Ventura.

“Il Baby Pit stop è un ambiente protetto, confortevole ed attrezzato – ha spiegato la presidente Rossella Aiello – in cui le mamme possono sentirsi a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino in serenità e con discrezione. Allattare è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte risulta difficile, se non proibitivo. L’allattamento al seno non ha orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata. Le donne sanno quanto questi momenti siano un reciproco allattamento d’amore che viene donato da madre a figlio”.

 

 

Più informazioni su