Quantcast

Presentato il docu-spot “Curinga, il Platano Gigante e altri Tesori”

Un video pieno di musica e di metafore che invoglia il visitatore a costruirsi un percorso seguendo le tracce indicate dalle immagini.

Più informazioni su

È stato presentato il 13 agosto, in piazza Immacolata, nell’ambito del progetto “La magia della musica nell’incanto del Borgo”, il docu-spot “Curinga, il Platano Gigante e altri Tesori” del regista Francesco Pileggi.

Il video mette in mostra la ricchezza storica e paesaggistica del territorio dell’ultimo comune a sud che delimita sul tirreno la provincia di Catanzaro.

Dopo il successo del docu-spot sul Parco dell’Aspromonte oltre ad una serie di altri lavori su altri comuni calabresi e in linea con la sua tecnica narrativa, il regista in questo suo ultimo lavoro, voluto dal sindaco e dalla sua amministrazione, narra quasi come fossero visioni i punti cardine di un luogo che sembra magico: l’Eremo di S. Elia, il Platano millenario, il borgo antico di Curinga, per scendere lentamente sulla costa e allora il Palazzo Ducale, le Terme Romane di Acconia e la sua piazza, le Torri Saracene sulla costa, la misteriosa quanto affascinante Palude dell’Imbutillo e tanto altro ancora.

Un video pieno di musica e di metafore che invoglia il visitatore a costruirsi un percorso seguendo le tracce indicate dalle immagini. Nel docu-spot non manca una dedica ai curinghesi che hanno dovuto abbandonare il proprio paese per lavoro.

Più informazioni su