Quantcast

La terna commissariale delibera un nuovo avviso pubblico per ampliare i cimiteri cittadini tramite progetto di finanza

Nel 2017 erano state avviate le procedure e gli adempimenti istruttori, nel 2019 erano state valutate con il medesimo punteggio le 2 proposte giunte

Più informazioni su

Nel 2017 erano state avviate le procedure e gli adempimenti istruttori per il programma di ampliamento e di gestione dei 3 cimiteri lametini, mediante un partenariato pubblico-privato ed in particolare un “progetto di finanza”, e nel 2019 erano state valutate con il medesimo punteggio le 2 proposte giunte in via Perugini.

Due anni dopo, facendo seguito anche a specifico obiettivo indicato anche nel Dup, si prende atto che «gli interventi effettuati per aumentare la capacità ricettiva dei cimiteri cittadini e le somme già stanziate non consentono di addivenire ad una soluzione definitiva della problematica, essendo assolutamente necessario ristrutturare ed adeguare alle normative vigenti gli immobili e gli impianti presenti nei cimiteri» e che «la situazione, già complessa, dei tre cimiteri cittadini, stante la segnalata carenza di loculi e le quotidiane difficoltà, é divenuta vieppiù insostenibile e necessita di intraprendere concretamente un percorso finalizzato alla risoluzione definitiva delle problematiche».

Mercoledì la terna commissariale ha così deliberato di indire un nuovo avviso pubblico per il «programma per l’ampliamento e la gestione dei cimiteri cittadini, attraverso un partenariato pubblico-privato, ovvero “progetto di finanza”», con il servizio attualmente gestito dalla Lamezia Multiservizi.

Più informazioni su