Giovedi, 14 novembre 2019 ore 07:12  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Una presentazione fatta di più simboli quella del Sambiase, indetta nel segno di San Francesco di Paola

Altri colpi di mercato son previsti però nella prossima settimana, con probabilmente già lunedì l’arrivo di un altro elemento over e qualche altro ingresso nel parco under (ufficiale oggi il passaggio di Marco Gaetano, classe 2000, alla Promosport).

Una-presentazione-fatta-di-pi-simboli-quella-del-Sambiase-indetta-nel-segno-di-San-Francesco-di-Paola
Venerdì 23 Agosto 2019 - 22:30

Di GIANLUCA GAMBARDELLA
Una presentazione fatta di più simboli quella del Sambiase, indetta nel segno di San Francesco di Paola (location il cortile proprio della parrocchia dedicata al santo patrono della Calabria vicino Piazza 5 Dicembre), ma anche del celebre monologo dal film “ogni maledetta domenica” (questioni di centimetri all’ultimo respiro son state sia la palla fermata dalla traversa sul tiro di Ammendola che avrebbe permesso al Belvedere di andare in finale play off, quanto la sfera ricaduta in campo dopo aver baciato il montante su punizione di Umbaca che deviata in rete da Bruno ha permesso al Club delle Due Torri di tornare in Eccellenza).
Dal meme audio del sassofonista dell’ Eurovision Song Contest (estirpato dall’esibizione dei Sunstroke Project & Olia Tira, gruppo che aveva portato il pezzo Run Away come rappresentante della Moldovia nel 2010) i toni si fanno più seri dopo il minuto di silenzio in ricordo di Marco Calderaro, lo sfortunato attaccante cosentino morto recentemenre in un incidente stradale e lo scorso anno avversario con la maglia della Morrone. A prendere poi il proscenio è il “padrone di casa”, padre Giovanni Sposato, il quale indossando la maglia degli ultras giallorossi ricorda la festa post promozione ma anche le origini sportive di diversi atleti passati proprio dall’oratorio. Altro momento di connubio sarà il 27 agosto, quando si terrà un incontro con il vescovo Schillaci insieme a squadra e tifosi dopo la messa. A margine arriva anche una targa per un attempato tifoso, Luigi Longo, a testimonianza dell’attaccamento ai colori dimostrato anche in un momento di difficoltà di salute.
Al momento della presentazione lo staff tecnico fa il proprio ingresso sulle note dei Nirvana con “smells like teen spirit”, per poi cambiare ritmo verso la dance e l’elettronica nel far entrare gli effettivi della squadra che sarà allenata da mister Danilo Fanello. Altri colpi di mercato son previsti però nella prossima settimana, con probabilmente già lunedì l’arrivo di un altro elemento over e qualche altro ingresso nel parco under (ufficiale oggi il passaggio di Marco Gaetano, classe 2000, alla Promosport).
Tra i più applauditi nei confermati Diop, Umbaca e Bernardi, con i tifosi a chiedere direttamente per iscritto alla squadra di onorare la maglia di quella che ad oggi è la prima squadra calcistica per importanza di Lamezia Terme (disputando il torneo di Eccellenza), con manichini e bambini ad indossare le versioni bianche e nere in attesa di presentare quella principale a strisce verticali gialle e rosse.
Nel rispondere alle domande tra i nuovi arrivati il centrocampista Bellitta rimarca le buone impressioni avute sia come accoglienza che nei primi giorni di allenamento, il difensore Mirabelli sottolinea come sia arrivato in un gruppo già amalgamato e sia stato così più facile inserirsi per i nuovi (anche perché attualmente l’asse centrale è quello che ben ha fatto all’Olympic Rossanese nelle ultime stagioni). 
Capitan Bernardi non nasconde che «sarà un campionato più difficile, la società ha fatto degli sforzi non da poco per allestire una squadra competitiva. Di certo in primis cercheremo di onorare la maglia, in quel modo i risultati verranno da soli», mentre il Ds Samele tiene aperte le porte del mercato: «non possiamo fare nomi, ma la prossima settimana arriverà un altro over e qualche altro under sia per la prima squadra che per la juniores, che si presenta da campione regionale uscente».
Oltre ai main sponsor confermati con l’impegno delle famiglie Mastroianni e Trichilo, si assocerà anche la Palmieri Vending, ma è ancora padre Sposato a chiudere la serata fischiando l’inizio della nuova stagione, che in campo prenderà il via da domani pomeriggio con la prima partita di Coppa Italia al “Riga” contro l’Amantea.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA

ROSA 2019/2020
PORTIERI
Domenico Martino 2000
Fabrizio Maio 2001
DIFENSORI
Lorenzo Mirabelli 92
Marco De Martino 94
Davide Grande 97
Diego Alfano 00
Attilio Ferrise '02
Giuseppe Costanzo '01
Alessandro Mascaro 87
Antonio Perri 02
Bogdan Citic 01’
Simone Tutino 02
CENTROCAMPISTI
Bafode Diop 87
Samuele Marrello '00
Leandro Giampà '01
Pasquale Giampà '01
Lorenzo Liparota '00
Francesco Bellitta 93
Marco Prudente 01
ATTACCANTI
Francesco Umbaca 97
Alessandro Bernardi 86
Matteo Perri 97
Massimiliano Salandria 92
Simone Mahfoud 99
Ibra Barrow 01

Staff tecnico
Allenatore: Danilo Fanello
Preparatore atletico: Jose Lazzaro
Preparatore dei portieri: Gianluca Caravella
Collaboratore tecnico/ allenatore juniores: Antonio Federico
Vice preparatore atletico: Antonio Mirabelli
Massaggiatore: Diego Tallarico
Medico: dott. Andre De Meco




ULTIMISSIME