Quantcast

Strada di accesso all’aeroporto bloccata dai tirocinanti calabresi che chiedono di essere stabilizzati foto

Rifiutato l'incontro proposto in Prefettura chiedendo impegni precisi da Roma.

Più informazioni su

E’ in corso a Lamezia Terme la protesta dei tirocinanti. A loro fianco ci sono i rappresentanti dell’Usb.

Si tratta, nello specifico, dei lavoratori che prestano servizio in enti pubblici e privati e in articolazioni periferiche di ministeri come Giustizia, Miur e Mibact.

Il sindacato chiede una stabilizzazione per le circa 6.500 persone a vario titolo alle prese con queste forme precarie, attaccando la mancata risolutezza sul tema di Regione e Governo.

La protesta si è ora fermata alla strada di accesso dell’aeroporto, costringendo i passeggeri a raggiungere lo scalo a piedi avendo bloccato il transito ai mezzi motorizzati. Tra questi anche il procuratore Gratteri, in partenza.

Rifiutato l’incontro proposto in Prefettura chiedendo impegni precisi da Roma.

Più informazioni su