Quantcast

Concluse le attività della Steam Academy

Per diffondere tra i più giovani l’interesse e la passione per la scienza, la tecnologia, e l’arte, attraverso attività altamente interattive

Più informazioni su

Si sono concluse, a fine dicembre 2021, le attività relative al  progetto “Steam Academy”, percorsi di innovazione e creatività, realizzate dalla Cooperativa Sociale Inrete di Lamezia Terme, che vedono come soggetto promotore il Comune di Lamezia Terme, Settore Servizi alle Persone, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per l’acquisizione di manifestazione d’interesse finalizzate all’erogazione di un contributo a rimborso a soggetti attuatori di centri estivi, servizi socio-educativi territoriali e di centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività dei minori.

Il progetto “Steam Academy” proposto da Inrete, in partenariato con l’Associazione Aleph Arte, è un percorso di Education la cui mission è aiutare gli studenti a incrementare il proprio potenziale sviluppando competenze trasversali e creatività, attraverso una didattica dinamica e l’utilizzo innovativo delle moderne tecnologie.

Un’accademia delle discipline Steam, per diffondere tra i più giovani l’interesse e la passione per la scienza, la tecnologia, e l’arte, attraverso attività altamente interattive che hanno visto ragazze e ragazzi collaborare, condividere, confrontarsi, aiutarsi reciprocamente sentendosi corresponsabili del reciproco percorso e prepararsi al futuro, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu.

La metodologia didattica adottata ha integrato diverse discipline trasversali in un paradigma educativo basato su applicazioni pratiche che comprende l’osservazione, la manipolazione, la sperimentazione, il dubbio e il diritto all’errore, incoraggiando il senso critico e la valorizzazione dell’esperienza svolta.

I giovani partecipanti hanno avuto modo di immergersi in attività scientifiche e creative-espressive, di stimolare la loro immaginazione, la capacità di indagine e di esplorazione, attraverso la programmazione (coding), la costruzione di piccoli robot, l’utilizzo di dispositivi quali schede di sviluppo Micro: bit, Inventor’s Kit, robot mBot, Strawbees, editor di programmazione Microsoft MakeCode, MakeBlock, Soundtrap, Minecraft Education. Hanno implementato le loro capacità espressive-manuali attraverso la realizzazione di opere grafico-pittoriche e la modellazione di manufatti in ceramica, nonché la progettazione digitale per la modellazione tridimensionale con Tinkecard.

Ciò ha consentito loro di sviluppare il pensiero computazionale, problem solving, lavoro in team, stimolando l’interesse a perseguire un’idea, realizzare un prototipo, testarlo, revisionarlo, modificarlo.

“Steam Academy”, perseguendo un contesto di apprendimento autentico e significativo, ha realizzato un vero e proprio spazio creativo, un tinkering lab (pensa, fai, impara) divertente e coinvolgente, che ha permesso ai ragazzi partecipanti di sviluppare quelle competenze europee necessarie per il loro futuro formativo e lavorativo, e raggiungere la piena soddisfazione degli allievi, dei loro genitori e di tutto il team che ha curato il percorso progettuale.

Più informazioni su