Quantcast

Cinque podi per la Libertas Lamezia nel III Trail di Corsa in Montagna di Serragiumenta

Secondo posto assoluto per Antonino Maggisano che ha fatto registrare un cronometro di 56:58

Più informazioni su

    Marco Barbuscio si è aggiudicato il III Trail di Corsa in Montagna di Serragiumenta con un tempo di 56:24. Alle spalle del corridore della Marathon CS, si è posizionato Antonino Maggisano della Libertas Atl. Lamezia che ha fatto registrare un cronometro di 56:58. Terzo posto per Antonio Amodeo, Marathon CS, con 58:55.

    Michele Spingola ha ottenuto un ottimo quinto posto (59:40), vincendo la sua Categoria SM45.

    I titoli di Campionato nazionale ASI sono stati aggiudicati dal già citato Spingola (categoria maschile) e da Alice Milanese (categoria seniores femminile).

    La squadra della CorriCastrovillari ha ottenuto il Premio della Gara, oltre alla sfida organizzativa portata a termine con precisione e dedizione, tanto da incassare i complimenti della Fidal Calabria. Seguiti da Marathon Cosenza, Libertas Atl. Lamezia, Cosenza K42, Atletica Sciuto, Jure Sport e Team Basile.

    Una gara durissima, quella della 14 km, resa ancora più ostica dal maltempo di questi giorni, che ha visto gli atleti ai nastri di partenza carichi e vogliosi di viversi appieno questa manifestazione. Sotto un sole cocente, e sfiniti dal caldo e dalla fatica, i corridori provenienti da tutta Italia non si sono arresi ed hanno circumnavigato la Tenuta di Serragiumenta con il piglio dei veri campioni.

    Alternando salite e discese, con un dislivello totale di circa 330 metri, gli atleti hanno attraversato la zona sabbiosa, denominata “La Spiaggia”, l’area dei “Neri di Calabria” e il “Viale delle Botti” fino a giungere al 13o km, dinnanzi alla mitica “Selva Oscura”.

    Nella 14km, per la Categoria SF è stata premiata Valentina Maiolino (Marathon CS) con il tempo di 01.23:05 e Alice Milanese (CorriCastrovillari); mentre per la Categoria SM i primi 3 sono stati: Marco Barbuscio (Marathon CS), 56:24, Umberto Marino sempre della Marathon (59:28) e, infine, Daniele Cardone dell’A.S.D. ATL. Sporting Calore (01:05:04).

    Antonino Maggisano (Libertas Atl. Lamezia), 56:58, si è aggiudicato la Categoria SM35, seguito da Antonio Amodeo (Marathon CS), 58:55, e da Andrea Godino (Libertas Atl. Lamezia) 01:01:30.

    Per la SM40 si è piazzata al primo posto la Marathon CS con Massimo Conforti (01:02:48), secondo posto per la Libertas Atl. Lamezia con Fabrizio Rocca (01:03:49) e al terzo la Cosenza K42 con Stefano Bruno (01:06:51).

    Nella SM45, alle spalle del già citato Spingola, secondo piazzamento per Daniele Diodato (Marathon CS) con 01:00:01, e terzo Roberto Froio (01:05:28).

    Nella Categoria SM50, Rocco Migliorino ha battuto gli avversari in 01:09:09, dietro di lui si sono posizionati Pasquale Martino dell’A.S.D. Jure Sport (01:10:54) e Antonio Figundio dell’Atletica CorrerePollino (01:11:08). Per la SM55: Massimo Ragusa (Cosenza K42) ha sbaragliato gli avversari in 01:11:59. Secondo posto per Benedetto Barberio (A.S.D. Jure Sport), 01:20:27, al terzo Francesco Cicero (Marathon CS) con 01:22:01.

    Per la 9 km, partita intorno alle 9:30, il vincitore è stato Angelo Sorcale (Cosenza K42) con 57:45; seconda piazza per Domenico Viceconte (Atletica CorrerePollino), 57:48; e sul terzo gradino del podio è salito Raffaele Lagani della CorriCastrovillari dopo 1:00:55.

    Nella 9km, per la Categoria SF35, Francesca Scopacasa (CorriCastrovillari), in 01:10:52, vince davanti alla compagna di team, Valentina Perrone (01:20:56).

    Nella SF40 vittoria per il Team Basile con Olivia Chorzepa in 01:03:47. Alle sue spalle, Michela Tetro dell’A.S.D. Bitetto Runners (01:08:44). Per la SF50, l’Asd Esercito G.S. ‘Garibaldi”, con Manuela Saradini (01:07:04). Al secondo e terzo posto: Antonia Tarantino (Libertas Atl. Lamezia) in 01:11:46 e Alessandra Albanese (Hobby Marathon Catanzaro) in 01:17:07.

    Nella SF55, Faustina Bianco dell’ASD Dojo Judo Running si è classificata al primo posto con 01:01:46; Graziella De Stefano del Violetta Club al secondo (01:17:14) e Cristina Petruzzelli dell’A.S. Atletica Polignano con 01:36:57.

    Domenico Viceconte (Atletica CorrerePollino) si è aggiudicato il primo posto nella Categoria SM60 (57:48), dietro di lui l’atleta della CorriCastrovillari, Pasqualino Perticaro (01:01:53); al terzo posto Francesco Calluso, (Violetta Club) con 01:02:41.

    Per la Categoria SM65, vincono Raffaele Lagani (CorriCastrovillari) 01:00:55; Francesco Pullano (Atletica Zarapoti) 01:04:51 e Salvatore Fico (A.S. DIL. Milone) 01:07:00. Mentre, Angelo Sorcale (Cosenza K42) si è aggiudicato la Categoria SM70 (57:45); secondo posto per il compagno di squadra, Vincenzo Burreci con 01:10:55 e terzo posto per Pasqualino Frascino della CorriCastrovillari (01:38:52).

    Il Trail di Serragiumenta è stato organizzato dalla CorriCastrovillari, in collaborazione con Fidal Calabria, ASI Calabria e Tenuta Castello di Serragiumenta, con il Patrocinio della Regione Calabria, del CONI Regionale e del Comune di Altomonte. Gli sponsor della manifestazione: Caffè Guglielmo, eccellenza regionale e nazionale, che ha sponsorizzato le bellissime medaglie da conio, la Soc. Coop. Agricola “Campi del Sole” di Cassano allo Jonio e il Caseificio F.lli Serra di Roggiano Gravina.

    Più informazioni su