Quantcast

Nuovo portiere brasiliano per l’Ecosistem Lameziasoccer

Un giocatore molto reattivo tra i pali ma che dimostra sicurezza anche con la palla tra i piedi.

Più informazioni su

Tante le novità che caratterizzeranno la stagione 2021-22 dell’Ecosistem Lameziasoccer, iniziando dal nuovo estremo difensore orange chiamato ad alzare una saracinesca tra i pali.

A difendere la porta lametina ci sarà Rodrigo Antonio Dal’maz, per tutti Pardal, nato il 17/10/1986 a Curitiba (Paraná). Il portiere brasiliano ex Prato è un elemento molto esperto e di sicuro affidamento che ha saputo disimpegnarsi con grande personalità, lasciando un timbro significativo sulla salvezza della Lazio nell’ultima esperienza in Serie A2. Un giocatore molto reattivo tra i pali ma che dimostra sicurezza anche con la palla tra i piedi.

Considerato uno dei migliori portieri del Paranà, ha iniziato il suo lungo percorso nel futsal col Guaira Country Club e con il CAD Guarapuava Futsal già all’età di 6 anni. Nella sua già importante carriera, Pardal ha difeso la porta di varie squadre di livello, tra cui Pato Branco, Araupel, Mafra, Caramuru, Arsenal e São Miguel do Iguaçu (a cavallo tra Prato e Lazio), distinguendosi sempre per la spiccata personalità, caratteristica che il “passerotto” (traduzione letterale di Pardal) metterà sicuramente a disposizione degli orange cercando di incrementare il suo bottino di titoli conquistati finora.

Arrivato da poco ha già avuto modo di apprezzare organizzazione e lavoro degli orange: “Sono molto contento per la ricettività di tutti i dirigenti, giocatori e staff tecnico! Sono arrivato all’Ecosistem Lameziasoccer molto motivato a fare la storia con la maglia di questa squadra”.

Più informazioni su