Quantcast

Corsi gratuiti per i giovani in fuga dall’Ucraina offerti da quattro società lametine

Progetto del Fijlkam a sostegno dei minori ucraini

Più informazioni su

Le associazioni Fijlkam aprono le porte con il progetto a sostegno per i minori ucraini.

«Come noto, le drammatiche vicende del conflitto in Ucraina stanno provocando un incessante e massiccio esodo di civili inermi verso molti paesi europei, tra i quali l’Italia. Questa dolorosa emergenza umanitaria coinvolge, tra gli altri, tanti giovani e giovanissimi e la Federazione, con l’intento di fornire un concreto segno di solidarietà e vicinanza, ha deciso di promuovere una iniziativa per offrire ai minori che fuggono dagli orrori della guerra l’opportunità di svolgere attività sportiva a titolo gratuito presso le Associazioni e Società Sportive affiliate alla Fijlkam» spiega la federazione che, alla fine del comunicato alle associazioni, chiede «il più vasto consenso e diffusione».

Anche associazioni dell’hinterland lametino hanno abbracciato questa iniziativa umanitaria e deciso di aprire le porte a tutti quei ragazzi provenienti dalle zone di guerra, i quali potranno frequentare, a titolo completamente gratuito, le attività proposte. Questa iniziativa è rivolta ad informare e ad aiutare tutte quelle famiglie e quelle realtà che, dimostrando grande senso di responsabilità ed altruismo, accoglieranno questa povera gente.

Le associazioni che hanno aderito al progetto:

  • ASD Sporting Center – Lamezia Terme via dei Patrioti Sambiasini
  • ASD Accademia Karate Lamezia alle sedi di via dei Gelsomini ( presso Officine del Corpo), via Trento (presso ASD Fisiodinamic), via Natuzza Evolo (presso Dopolavoro Ferroviario)
  • ASD Sport Karate Club – Curinga in via Maggiore Perugino
  • ASD Sporting Life Karate – Lamezia Terme via degli Itali

Più informazioni su