Quantcast

L’iter amministrativo per l’istituzione del Distretto Turistico Regionale Riviera dei Tramonti continua

Dopo la sottoscrizione del Protocollo di Intesa con il Comune di Lamezia Terme si procederà quindi alla attivazione della conferenza dei servizi in forma semplificata, e verrà richiesta l'approvazione della nuova Giunta Regionale.

Più informazioni su

L’iter amministrativo per l’istituzione del Distretto Turistico Regionale Riviera dei Tramonti continua a prendere forma. L’APS Riviera dei Tramonti ha predisposto il protocollo di intesa che ha sottoposto ai singoli soggetti pubblici e privati, individuando quale capofila il Comune di Lamezia Terme con il quale l’associazione proponente sta agendo sinergicamente per portare avanti il procedimento di istituzione del Distretto Turistico Regionale Riviera dei Tramonti.

Grazie anche alla sensibilità manifestata dal sindaco Paolo Mascaro, infatti, nei prossimi giorni verrà formalmente sottoscritto il documento e si prenderà atto della adesione dei diversi soggetti pubblici e privati invitati a partecipare al progetto.

Protocollo d’intesa e manifestazione di interesse per la formazione del Distretto Turistico Regionale “Riviera Dei Tramonti”

Il Distretto Turistico è previsto e normato dalla legge regionale n.2 del 2019 ed è uno strumento giuridico tramite il quale realizzare concretamente la pianificazione territoriale e perseguire gli obiettivi per una crescita socio-economica dell’area, tesa alla valorizzazione del territorio, allo sviluppo del turismo e del commercio.

Dopo l’apertura del Tavolo Interistituzionale Permanente del 5 ottobre 2020, l’associazione ha attivato le dovute interlocuzioni con tutti i comuni del Tirrreno catanzarese che stanno manifestando il loro interesse e l’entusiasmo per il progetto, partecipando anche alle diverse iniziative promosse sul territorio dalla Associazione.

Dopo la sottoscrizione del Protocollo di Intesa con il Comune di Lamezia Terme si procederà quindi alla attivazione della conferenza dei servizi in forma semplificata, e verrà richiesta l’approvazione della nuova Giunta Regionale.

La costituzione del Distretto Turistico Regionale assume un rilievo strategico per realizzare una filiera produttiva/turistica, volano del comparto e dell’indotto dell’area tirrenico catanzarese, intercettando risorse e predisponendo progetti per cogliere anche le opportunità offerte dal PNRR.

Il partenariato pubblico-privato prevede la partecipazione di comuni, unioni di comuni, province, città metropolitane, camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, associazioni di categoria, associazioni datoriali, organizzazioni sindacali, imprese ed associazioni turistiche, pro loco, reti di impresa, distretti rurali.

I soggetti interessati possono partecipare all’iniziativa richiedendo copia del protocollo d’intesa all’indirizzo mail rivieradeitramonti@gmail.com o telefonando al n.3771814960, ed in seguito deliberando, in base alle proprie procedure interne, l’adesione allo stesso protocollo.

Più informazioni su